Valentino Rossi fa l’opinionista: “Stoner il più veloce, Lorenzo il più forte”

Valentino Rossi, visto che anche quest'anno non potrà lottare per il titolo iridato si accontenta di dare la sua opinione sul duello mondiale tra Jorge Lorenzo e Casey Stoner

da , il

    Rossi su stoner e lorenzo

    Valentino Rossi sta vivendo il Montomondiale 2011 da spettatore disinteressato e senza la possibilità di poter influire sulle sorti del campionato. Così il nove volte campione del mondo, visto il suo standard di competitività in sella alla Ducati commenta a modo suo il duello tra Casey Stoner e Jorge Lorenzo, suo ex compagno di squadra. Secondo il centauro della Desmosedici, la MotoGP è tutt’altro che finito, al momento sono 20 i punti di vantaggio per l’australiano, soprattutto perchè ci sono piste più adatte alla Honda, appunto come Laguna Seca e altre alla Yamaha.

    Il campione italiano del Motomondiale, Rossi per una volta non parla dei mille problemi sulla su Desmo, come la difficoltà nel curvare la moto e preferisce toccare l’argomento della lotta iridata tra la M1 di Lorenzo e la Honda di Stoner.

    Secondo il Dottore, è ancora presto per parlare di Mondiale già deciso, perchè ognuno dei due contendenti ha caratteristiche proprie che potrebbero avvantaggiarlo sull’altro: “il campionato è ancora aperto e penso che Stoner sia un pò più veloce ma anche Jorge è molto veloce e molto forte mentalmente. In una pista come Laguna Seca con tanti stop and go la Honda aveva un vantaggio rispetto alla Yamaha e al tempo stesso la Yamaha può combattere con la Honda in una pista più veloce e agevole. Venti punti sono nulla e penso che sarà una grande lotta nella seconda metà della stagione. Per me forse Stoner è più veloce e Lorenzo è più forte, quindi dipende da quale fattore sarà più importante”.