Valentino Rossi fondamentale per lo sviluppo della Ducati: parola di Guareschi

Vito Guareschi spiega quanto siano importanti le indicazioni di Valentino Rossi per lo sviluppo e la ricerca sul progetto Ducati Desmosedici

da , il

    rossi indicazioni ducati

    Il Team manager della Ducati, Vittoriano Guareschi parla dello sviluppo dell’attuale Desmosedici GP11 e della futura GP12 con motore 1000cc, sottolineando la capacità di dare indicazioni da parte di Valentino Rossi. Secondo Vito le competenze tecniche del Dottore iniziano a dare i loro frutti. A Le Mans è arrivato poi il primo podio che ha portato in squadra una grande iniezione di fiducia.

    Mentre la concorrenza, nelle vesti di Jorge Lorenzo non crede nella capacità di Rossi di sviluppare la Desmo come ha fatto Casey Stoner in passato, uno dei membri principali della squadra di Borgo Panigale, Guareschi elogia la capacità del Dottore di capire dove intervenire per rendere competitiva la moto.

    Il collaudatore della Ducati MotoGP, sottolinea i passi avanti nell’elettronica su indicazioni del nove volte campione del mondo, che ha preferito usare i valori dei team satelliti ed un nuovo telaio. Cambiamenti che hanno portato Rossi e la Ducati a lottare per il podio di Le Mans: “abbiamo fatto tutte queste nuove parti, perché Valentino è molto chiaro con i tecnici ed è molto preciso su quello che sente dalla moto. Lui parla con la moto e poi riporta le sue indicazioni agli ingegneri e spiega esattamente ciò che vuole in un modo molto chiaro. Per gli ingegneri è quindi facile fare una nuova parte perché hanno una chiara direzione da seguire”.