Valentino Rossi: “Giornata impegnativa nei test di Brno”

Valentino Rossi dop aver ottenuto il sesto posto, nei test di Brno ha testato diverse soluzioni nel tentativo di ridurre il gap della sua Ducati dagli avversari

da , il

    rossi test brno 2011

    Il pilota della Ducati ufficiale, Valentino Rossi ha portato in pista, nel test post-gara programmato dalla MotoGP a Brno con la 800cc nella versione GP11.1. Il lavoro dei due centauri si è concentrato su due direzioni diverse, infatti Rossi sta lavorando in ottica 2012 ed ha dedicato la giornata a prove di set up e della distribuzioni dei pesi pensate per indirizzare i prossimi step di sviluppo nel medio termine: “E’ stata una giornata molto impegnativa non solo perché abbiamo fatto qualcosa come 75 giri ma anche perché ad ogni uscita abbiamo provato tante modifiche. Non è semplice guidare così, richiede tanta concentrazione”.

    Il centauro della Desmosedici, Rossi è convinto di aver fatto un passo avanti nel week-end di Brno, accorciando il distacco nei confronti della concorrenza di Honda e Yamaha.

    Ma nei test post-Repubblica Ceca, Vale si è dedicato al lavoro di sviluppo del progetto 2012: “Avevamo qualche aggiornamento di elettronica che dobbiamo perfezionare ma su cui torneremo presto. Per il resto abbiamo pensato più al futuro, provando soprattutto geometrie diverse, distribuzione dei pesi, setting un po’ particolari, il tutto per toglierci alcuni dubbi e per capire alcune cose della GP11.1. Diciamo che è stato un test fruttuoso anche se sacrificato dal punto di vista prestazionale perché avevamo altri obiettivi. Abbiamo anche provato alcune gomme nuove della Bridgestone e la prima sensazione è positiva”.