Valentino Rossi ha copiato il setup di Lorenzo?

Lo spagnolo della Yamaha, Jorge Lorenzo, ha concesso un'intervista alla rivista “Riders”, sulle cui pagine lancia un'accusa ben precisa a Valentino Rossi: la sua squadra avrebbe copiato alcune sue telemetrie

da , il

    Lo spagnolo della Yamaha, Jorge Lorenzo, ha concesso un’intervista alla rivista “Riders”, sulle cui pagine lancia un’accusa ben precisa a Valentino Rossi: la squadra del Dottore avrebbe copiato alcune sue telemetrie.

    Jorge Lorenzo è forse l’astro nascente della MotoGP: veloce, talentuoso, carismatico. E quest’anno sta dando filo da torcere a Valentino Rossi, suo compagno di scuderia: dopo la vittoria nel Gran Premio del Portogallo ha ridotto il suo svantaggio a 18 punti e – a tre gare (Phillip Island, Sepang e Valencia) al termine della stagione – sta seriamente insidiando il primato del campione italiano.

    Una rivalità interna al team Fiat Yamaha, ma anche uno scontro tra due piloti di prima fascia, una sfida tra il maiorchino e il pesarese che spesso continua anche al di fuori della pista, come ad esempio sulle riviste di una rivista patinata: Lorenzo ha rilasciato un’intervista (pubblicata sul numero di ottobre di “Riders” in cui rivela che in alcune gare la squadra di Valentino gli ha rubato i setup.

    Sono quasi certo che in alcune gare la squadra ha cambiato la moto di Valentino seguendo le nostre istruzioni. Ad ogni gara vado veloce sin dal venerdì. Se io copiassi sarei veloce solo il sabato e la domenica,” dice lo spagnolo, “E’ capitato quest’anno che al Sachsenring, Valentino ha copiato il mio setup. Burgess non ha esitato a ringraziare me e il mio tecnico per avergli passato gli assetti giusti.

    Valentino dal canto suo ha sempre affermato il contrario, sostenendo che era la squadra di Lorenzo a copiare i suoi setup. Ma questa è la versione di Lorenzo: “La mia verità è che Valentino ha si sviluppato la Yamaha dal 2004, ma se si parla di cambiamenti che avvengono durante il fine settimana, non è vero in alcun modo che io possa copiare i suoi dati. E’ il mio capomeccanico che mette a posto la mia moto. In effetti, in alcune gare la squadra di Valentino si avvicinava per copiare la configurazione della mia moto. E’ normale. La telemetria di Valentino è visibile a me e la mia è visibile a lui.

    Quale sarà la verità? E, soprattutto, come evolverà la sfida tra i due campioni?