Valentino Rossi: “In bocca al lupo a Dovizioso e Ducati”

da , il

    valentino rossi e Andrea dovizioso

    Oramai la notizia del ritorno di Valentino Rossi in Yamaha, dopo la parentesi di questi due anni deludenti in sella alla Ducati, è vecchia, ci si potrebbe aspettare quindi che il pilota abbia perso motivazioni, ma nonostante ciò Vale continua a provare nuove soluzioni per migliorare la moto. Negli ultimi test svoltesi a Misano il pilota di tavullia ha provato infatti le ennesime novità per quanto riguarda la ciclistica non riuscendo però nemmeno a migliorare i tempi fatti lo scorso anno con la moto 800cc.

    Di una cosa però Rossi si dice certo dopo tutti i chilometri percorsi, ovvero che la moto di Borgo Panigale ha un comportamento completamente diverso dalle giapponesi, coglie quindi l’occasione per fare i suoi migliori auguri ad Andrea Dovizioso che ha firmato un biennale proprio con la Ducati.

    Ecco ora alcune dichiarazioni rilasciate dal Dottore a BikesSportNews.com: “La Ducati è molto diversa da guidare e da portare al limite. È impossibile dire per Dovi se sarà più difficile o meno. Penso che in ogni caso, dal prossimo anno, molte cose cambieranno nel Team grazie all’arrivo di Audi, quindi devo fare il mio in bocca al lupo a Dovi, e soprattutto alla Ducati, affinché risolvano qualche problema sulla moto per poter essere più competitivi”.

    Dalle parole del nove volte campione del mondo traspare quasi la certezza che grazie all’arrivo dell’Audi all’interno di Ducati il progetto MotoGP possa prendere una svolta inaspettata riportando la casa di Borgo Panigale a essere davvero competitiva, magari aiutata da un Andrea Dovizioso in ottima forma, come si sta dimostrando in questa stagione in sella alla sua Yamaha Tech 3.

    C’è qualche possibilità di tornare ai fasti del 2007 secondo voi?