Valentino Rossi in Ferrari: debutto a Vallelunga

E' ufficiale: Valentino Rossi ha confermato la sua partecipazione alla “6 Ore di Vallelunga”: domenica il Campione del Mondo MotoGP guiderà una Ferrari 430 GT3

da , il

    E’ ufficiale: Valentino Rossi ha confermato la sua partecipazione alla “6 Ore di Vallelunga”: domenica il Campione del Mondo MotoGP guiderà una Ferrari 430 GT3. Il Dottore al volante di una Rossa. Il destino si compie.

    Ha confermato la partecipazione e ora è certo che anche Valentino Rossi sarà in gara nella 6 Ore di Vallelunga in programma questa domenica, 22 novembre all’autodromo di Campagnano di Roma.

    Con questa nota gli organizzatori della “6 Ore di Vallelunga” hanno ufficializzato la partecipazione di Valentino all’evento automobilistico che si terrà sul circuito di Vallelunga.

    Valentino Rossi sarà al via con una Ferrari 430 GT3 del team svizzero di Loris Kessel, in equipaggio con l’amico Alessio “Uccio” Salucci e Andrea Ceccato.

    Debutto in gara con una Rossa di Maranello, dunque, anche se non sarà una monoposto F1.

    La livrea della Ferrari è stata rivista per l’occasione e il numero di gara sarà (ovviamente) il 46, numero vincente che da sempre accompagna Valentino sulle sue motociclette.

    La “6 Ore di Vallelunga” oramai è una classica delle gare di durata: si tiene da 19 anni in chiusura della stagione agonistica del circuito Piero Taruffi a Campagnano e vi partecipano circa cento piloti, divisi in equipaggi di due/tre a vettura, su automobili Sport e Gran Turismo (per la Gold Cup) e Turismo (per la Silver Cup).

    L’esordio di Valentino Rossi sulla Ferrari 430 GT3 potrebbe avvenire già oggi pomeriggio durante una delle sessioni di prove libere della Gold Cup. Quindi sabato mattina ci saranno altri due turni da un’ora di prove libere; nel pomeriggio le qualifiche. Domenica, finalmente, due ore di gare in cui si vedrà se Valentino si conferma mattatore anche al volante della Ferrari.