Valentino Rossi in Ferrari: Montezemolo ci scherza su…

Il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, durante un discorso di presentazione della prossima stagione di Formula 1 ha accennato alla possibilità di vedere un giorno Valentino Rossi su Ferrari, liquidandola con una battuta

da , il

    Il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, durante un discorso di presentazione della prossima stagione di Formula 1 ha accennato alla possibilità di vedere un giorno Valentino Rossi su Ferrari, liquidandola con una battuta.

    Io dico, con una battuta, che Rossi deve vincere ancora un po’ in moto. Se poi decidesse di fare delle prove approfondite e serie con la Formula Uno…

    L’ipotesi di vedere Valentino Rossi correre in Formula 1 a bordo di una Rossa è tornata di moda in questi giorni: dopo aver partecipato proprio su Ferrari 430 Scuderia alla gara di endurance della “Sei Ore di Vallelunga”, mettendo a segno tra l’altro una buona prestazione, le voci che vorrebbero il Dottore a Maranello sono tornate a farsi insistenti.

    E Luca Cordero di Montezemolo, grande capo del Cavallino Rampante, non ha fatto eccezione: “Valentino Rossi? E’ un grande personaggio, dopo che ha vinto il Mondiale ha chiesto di fare altri test con la Ferrari e io e Domenicali abbiamo risposto: ci mancherebbe,” ha dichiarato il presidente Ferrari, “Ho sempre la convinzione che la F1 debba vivere di grandi macchine e grandi piloti.

    Per adesso Valentino ha in programma solamente il test di Gennaio, ma con il contratto col Team Fiat Yamaha in scadenza nel 2010 chissà se non bisogna cominciare a prendere sul serio la sua grande passione per le quattro ruote

    Se si stufasse di vincere in moto e decidesse di provare sul serio in F1 avrebbe tutte le qualità per fare bene,” scherza intanto Montezemolo, “Facciamogli vincere un altro Mondiale in moto, poveraccio, ha vinto poco.