Valentino Rossi incoronato Top Rider 2009

In occasione de Motor Show si è tenuta la consegna dei Caschi d'Oro di Motosprint

da , il

    In occasione de Motor Show si è tenuta la consegna dei Caschi d’Oro di Motosprint. E indovinate un po’ chi è stato il mattatore della premiazione? Ancora una volta lui: Valentino Rossi.

    Il Campione del Mondo della MotoGP ha ricevuto sia il Casco d’Oro per la vittoria del nono titolo iridato, sia il riconoscimento di Top Rider assegnatogli dai lettori della rivista (l’anno scorso il vincitore era stato il ducatista Troy Bayliss, iridato Superbike).

    Altri premi sono andati a Marco Simoncelli, Tony Cairoli (vincitore del Campionato del Mondo di Motocross MX1) e, per i costruttori, ad Aprilia e Ducati.

    Ogni anno la rivista sportiva Motorsprint assegna i Caschi d’Oro (un po’ l’equivalente motociclistico del Pallone d’Oro o dell’Oscar) ai piloti e ai marchi che meglio si sono distinti durante la stagione. L’assegnazione di un premio a Valentino Rossi in qualità di vincitore del Campionato del Mondo MotoGP 2009 era già stata annunciata.

    Durante la premiazione – tenutasi sul palco del Teatro delle Celebrazioni di Bologna – il Dottore oltre al Casco d’Oro per la categoria “velocità” si è visto assegnare anche il titolo di Top Rider (Pilota dell’Anno) dai tanti lettori di Motosprint che hanno votato per lui.

    Anche il Casco d’Oro per la categoria “cross” è andato a un pilota italiano: Tony Cairoli, campione mondiale di MotoCross MX1. E un premio è andato a Marco Simoncelli, secondo classificato nell’ultimo mondiale della classe 250.

    Festa tricolore anche tra i marchi, poiché sono stati premiati Aprilia, per il titolo costruttori conquistato sia in 125 che 250, e Ducati, per il titolo marche nel campionato mondiale di Superbike.