Valentino Rossi? Jorge Lorenzo “tifa” Pedrosa

Sembra non avere fine la scaramuccia tra Jorge Lorenzo (Yamaha) e Valentino Rossi (Ducati): il pilota spagnolo, campione del mondo 2010 della MotoGP, ha dichiarato che piuttosto che veder vincere Rossi preferisce tifare per il connazionale Dani Pedrosa (Honda)

da , il

    Lorenzo contro Pedrosa

    Sembra non avere fine la scaramuccia tra Jorge Lorenzo (Yamaha) e Valentino Rossi (Ducati): il pilota spagnolo, campione del mondo 2010 della MotoGP, ha dichiarato che piuttosto che veder vincere Rossi preferisce tifare per il connazionale Dani Pedrosa (Honda).

    Il maiorchino ha dichiarato che si sente soddisfatto per il titolo mondiale vinto a 23 anni e di non essere ossessionato dalla riconferma, anche se naturalmente cercherà di dare il massimo anche per la stagione 2011 del Motomondiale.

    Jorge Lorenzo sceglie “il male minore” e oggi a Madrid, durante la presentazione del documentario “Jorge” prodotto da TVE e a lui dedicato, ha dichiarato che darà il massimo per vincere il titolo anche nel 2011, ma che se non dovesse farcela farebbe il tifo per il connazionale Dani Pedrosa: “Se non riuscissi nel 2011 a riconfermarmi campione, preferirei vincesse Pedrosa piuttosto che Rossi,” ha rivelato Lorenzo, “A maggior ragione adesso che Valentino è passato in Ducati e, pertanto, non è più con noi in squadra.”

    Questo nuovo “attacco” a Valentino Rossi arriva a poche ore da quello in cui il campione del mondo 2010 aveva dichiarato di preferire Ben Spies come compagno di scuderia e riprende le tante polemiche nate quando Porfuera e il Dottore erano compagni di scuderia nel Team Fiat Yamaha.

    Lorenzo, che si è detto soddisfatto per esser riuscito “a 23 anni a coronare il sogno in una stagione davvero positiva“, non si è detto ossessionato dalla rincorsa al bis iridato nel mondiale MotoGP: “Cercherò di dare il massimo anche nel 2011. Per me non ci sono favoriti, ma faremo di tutto per vincere nuovamente il campionato.”