Valentino Rossi: “La Yamaha scelga… O vado in Ducati!”

Nuova puntata della telenovela tra Valentino Rossi e la Ducati: il Campione del Mondo avrebbe dichiarato ai microfoni di BBC2 che la Yamaha deve decidere su cui puntare a partire dal 2011, scegliendo tra lui e Jorge Lorenzo, altrimenti il Dottore è pronto a passare al team Ducati Marlboro

da , il

    Nuova puntata della telenovela tra Valentino Rossi e la Ducati: il Campione del Mondo avrebbe dichiarato ai microfoni di BBC2 che la Yamaha deve decidere su cui puntare a partire dal 2011, scegliendo tra lui e Jorge Lorenzo, altrimenti il Dottore è pronto a passare al team Ducati Marlboro.

    La Yamaha deve decidere tra me e Lorenzo per il 2011. Ho una grande possibilità di unirmi alla Ducati. Non sono sicuro al 100 % di continuare con Yamaha. Dipende da quello che succederà l’anno prossimo.

    Dichiarazione shock quella che Valentino Rossi avrebbe fatto alla britannica BBC: se confermata, aprirebbe scenari difficili da gestire per la Yamaha.

    Che Valentino non avesse digerito un compagno di scuderia capace (potenzialmente) di strappargli il titolo iridato lo si sospettava da tempo… E anche da parte di Jorge Lorenzo c’erano state delle dichiarazioni in cui si lamentava del “miglior trattamento” che secondo lui la casa giapponese riserva al pluri-iridato Dottore.

    Ma anche se Rossi minaccia di trasferirsi ai rivali della Ducati non nasconde la sua predilezione per la scuderia giapponese: “Potrei cambiare moto, guidare per la Ducati e provare a vincere un Mondiale con una moto italiana. Questo sarebbe una grande motivazione, però, in questo momento, preferisco continuare qui. La relazione che c’è tra me e la Yamaha è speciale,” ha continuato, “Cambiare moto mi farebbe sentire infedele. Per la Yamaha è importante che io chiuda la mia carriera con loro e per me è lo stesso.

    Vedere Valentino su una Rossa è un’ipotesi affascinante, ma come reagirà poi il campione pesarese alla convivenza con Casey Stoner?