Valentino Rossi-Lorenzo: doppietta in Qatar!

Il team manager di Valentino Rossi, Davide Brivio commenta la prima gara della MotoGP 2010 che si è svolta in Qatar e che ha visto trionfare una bella doppietta Yamaha con Jorge Lorenzo in seconda posizione

da , il

    Il primo Gran Premio di questa entusiasmante MotoGP 2010, che si è svolto sul circuito internazionale di Losail, ha visto trionfare la Yamaha di Valentino Rossi, seguita da Jorge Lorenzo e dalla Honda di un sorprendente Andrea Dovizioso. Per la M1 si tratta della prima doppietta dell’anno e punti pesanti per il proseguio del Motomondiale 2010. Il Manager di Rossi, Davide Brivio commenta con estrema soddisfazione le prime 45 lunghezze conquistate nella notte del Qatar, considerando soprattutto il fatto che la M1, nei confronti di Ducati e Honda, perda in vellocità di punta.

    Il team manager di Valentino Rossi, Davide Brivio commenta la prima gara della MotoGP 2010 che si è svolta in Qatar e che ha visto trionfare una bella doppietta Yamaha, con Jorge Lorenzo in seconda posizione e con il Dottore della Yamaha ad approfittare dello scivolone di Casey Stoner per conquistare la posta grossa del GP notturno.

    Per tutto il team FIat, Losail è stato un fine settimana molto positivo non solo perché ha vinto inaspettatamente, ma perché ha dimostrato di essere una moto affidabile, anche se ha perso un pò di velocità di punta. Il tracciato del Qatar è stato sempre ostico alla Yamaha, ma nonostante questo è riuscita a piazzare tre moto nelle prime cinque posizioni per un brillante avvio di stagione.

    Il manager Brivio, però è consapevole del vantaggio, in termini di velocità delle moto concorrenti e si augura di ridurre questo gap tra le curve del circuito casalingo di Motegi: “è stata una grande notte per Yamaha: tre moto nelle prime cinque posizioni ed un brillante avvio di stagione! Ora ci dirigiamo verso la pista di casa per Yamaha, in Giappone, e vogliamo mantenere il nostro vantaggio”.