Valentino Rossi: Lorenzo rivale numero 1?

Dopo la vittoria di Jorge Lorenzo nel Gran Premio di Spagna 2010, salgono le quotazioni del pilota spagnolo della Yamaha M1 come avversario principe di Valentino Rossi al titolo iridato MotoGP

da , il

    Sono salite le quotazioni iridate del centauro spagnolo della Yamaha, Jorge Lorenzo dopo il trionfo ottenuto nel Gran Premio a Jerez de la Frontera davanti ai propri tifosi. Infatti, i principali bookmakers, soprattutto inglesi, ora pagano una sua eventuale vittoria nel Mondiale piloti 2010 a 3.25. La quota scommessa del numero 99 della M1, prima dell’esordio in Qatar bagnato dal secondo posto finale, era quasi il doppio e veniva data a 6.0. Con le difficoltà di Valentino Rossi e l’assenza di valide alternative all’iride, tipo Casey Stoner, si profila una lotta privata a due tra gli uomini Yamaha.

    Dopo la vittoria di Jorge Lorenzo nel Gran Premio di Spagna 2010, salgono le quotazioni mondiali del pilota spagnolo della Yamaha M1 come avversario principale di Valentino Rossi al titolo iridato MotoGP 2010.

    La vittoria di Lorenzo sul circuito di Jerez de la Frontera gli ha consegnato il primato nella classifica iridata che ora lo vede in testa davanti al campione in carica del Motomomondiale, Valentino Rossi e anche le quote sulla vittoria finale del mondiale piloti stanno assistendo ad una rimonta da parte dell’iberico del Team Fiat.

    La Rimonta di Lorenzo, insieme alle difficoltà del ducatista Casey Stoner, hanno portato Porfuera a scavalcare l’australiano nel ruolo di Anti-Rossi.

    Se Lorenzo aumenta le proprie possibilità mondiali, Stoner, appena quinto sul circuito di Jerez, vede salire da 3.0 a 6.0 la sua quota sulla vittoria finale. Mentre fa un grande balzo in avanti, Dani Pedrosa, secondo in Spagna e passato da 25 a 11 volte la scommessa.

    Per il Dottore, nonostante l’inaspettata vittoria di Losail, la spalla dolorante ed una M1 apparsa più lenta sul rettilineo, rispetto a Ducati e Honda, la quota scommessa subisce un lieve rialzo da 1,80 a 2,00.