Valentino Rossi: Marlboro lo segue ovunque andrà?

da , il

    Moto GP Mugello 2012   Il sabato prima della Gara

    AP/LaPresse

    In un modo o nell’altro il il protagonista principale della MotoGP è Valentino Rossi. Anche in questa seconda travagliata stagione con Ducati, infatti, il pilota di Tavullia riesce a focalizzare su di sè tutte le attenzioni della stampa solamente con le voci che riguardano il suo futuro per la stagione 2013.

    A conferma di questo, dopo la gara del Mugello ci sono state indiscrezioni su un incontro fra Valentino Rossi, Carmelo Ezpeleta e Maurizio Arrivabene, uno dei responsabili di Marlboro che attualmente è lo sponsor storico di Ducati. Dopo questo incontro, ovunque andrà Vale l’anno prossimo, potrebbe aprirsi uno scenario nuovo: Marlboro potrebbe seguire Rossi nella sua nuova avventura, che questa sia in Honda o in Yamaha, riportando quindi sulle carene delle moto di Iwata un main sponsor, in questo caso addirittura uno sponsor storico visto che prima di Ducati la Marlboro era legata alla casa dai tre diapason.

    Ovviamente non bisogna dare nulla di scontato e quindi non è nemmeno certo che alla fine Rossi decida di andare via da Ducati, soprattutto ora dopo l’acquisto da parte di Audi della casa italiana. Infatti Audi ha dichiarato di voler investire molto nel Motomondiale e sul Dottore, ma ovviamente per rimanere in Ducati Vale deve avere delle certezze tecniche che lo mettano in condizione di tornare a lottare per la vittoria, rilanciandosi quindi in ottica mondiale.

    Se questo scenario si dimostrasse realistico, ovvero la partenza di Valentino seguito da Marlboro, per la casa di Borgo Panigale sarebbe davvero un colpo pesante visto che si ritroverebbe senza un pilota del calibro di Rossi e anche senza main sponsor, cosa questa che potrebbe avere anche risvolti economici non indifferenti soprattutto in un periodo come questo dove non c’è abbondanza di soldi.