Valentino Rossi mette le carte in tavola: “Non credo che andrò in Giappone”

Valentino Rossi conferma pubblicamente alla BBC che non intende partecipare al GP del Giappone per via del probabile rischio radiazioni, dopo il terremoto e il disastro nucleare di Fukushima

da , il

    Rossi esclude motegi

    Se Casey Stoner e Jorge Lorenzo hanno ammorbidito la loro posizione sulla loro partecipazione al Gran Premio del Giappone a Motegi, il pilota della Ducati, Valentino Rossi sembra essere irremovibile e conferma la sua diversità di veduta dai due colleghi che corrono entrambi com moto giapponese. Rossi, a differenza del leader del campionato Stoner e Lorenzo non è in corsa per il campionato mondiale. Alcune settimane fa, il novee volte campione della MotoGP, insieme a Casey e Jorge, aveva reso nota la propria opinione circa la manifestazione e tutte le preoccupazioni per il rischio di radiazioni dalla centrale nucleare di Fukushima danneggiata dal terremoto, e che dista solo circa 110 km dal circuito di Motegi.

    Dopo l’impegnativo week-end d test MotoGP a Brno, per Rossi è tempo di parlare della possibilità di non correre, a causa del rischio radioattività, il Gran Premio del Giappone 2011, sul circuito internazionale di Motegi, a pochi chilometri dal sito di Fukushima, gravemente colpito dal sisma dello scorso Marzo.

    Il pilota della Ducati ha reso pubblica la sua posizione finale sulla propria partecipazione alla gara nipponica del Motomondiale: “Davvero non credo che andrò in Giappone. Speravo che gli organizzatori del campionato avrebbero preso la decisione giusta, ma cosi non è stato e ora abbiamo un problema serio”; ha dichiarato Valentino alla BBC.

    Per onore della cronaca, dobbiamo aggiungere che un successivo rapporto indipendente ha concluso che il rischio di radiazioni a Motegi è trascurabile e ora sia Stoner che Lorenzo, affermano di dover prendere ancora una decisione definitiva, mentre gli unici piloti finora determinati a partecipare alla gara sono il giapponese Hiroshi Aoyama, Colin Edwards e Cal Crutchlow.