Valentino Rossi news: “Non so se andrò a Valencia”

Valentino Rossi news: “Non so se andrò a Valencia”

Il Dottore non è certo di partecipare all'ultima gara della stagione

da in Interviste MotoGP, MotoGP 2017, News F1, Valentino Rossi
Ultimo aggiornamento:

    Valentino Rossi, nella giornata di ieri, ha disertato la conferenza stampa del podio del Gran Premio di Sepang 2015 dopo la penalizzazione ricevuta per l’incidente con Marc Marquez. Il ‘Dottore’ non ha voluto stare in silenzio e ha deciso di dare la sua versione dei fatti: “Marquez ha fatto un bruttissima figura, dimostrando che quello che ho detto giovedì in conferenza stampa era vero. Speravo che smascherandolo lo avrei fatto ragionare invece oggi ha fatto anche peggio e questa è stata la sua reazione in pista.” Valentino si augurava che spiegando il possibile ‘complotto spagnolo’ Marquez andasse a vincere a Sepang ed invece lo stesso, irritato dalle dichiarazioni pepate di Rossi, ha deciso di fare ostruzionismo al pilota di Tavullia. Comportamento giusto o scorretto che sia a perderci più di tutti è stato ovviamente Rossi che ora sarà costretto ad un’impresa finale. Ma Valentino potrebbe clamorosamente decidere di chiudere il campionato con una giornata di anticipo.

    “Sinceramente non so ancora se vado a Valencia, vediamo e deciderò da solo – ha continuato Valentino – Mi potrebbe bastare un ottavo posto? si se le Honda dovessero fare primo e secondo ma tanto se dovesse servire, Marquez farebbe passare Lorenzo.” Valentino Rossi è parso molto amereggiato e triste per questo finale inaspettato di stagione. Nei piani del pilota della Yamaha c’era il decimo titolo e invece si ritroverà (sempre se deciderà di correre l’ultimo GP) a fare una vera e propria impresa sportiva dall’ultimo posto della griglia di partenza spagnola. Valentino ha poi spiegato meglio ciò che è successo in pista: “Alla curva 14 non volevo far cadere Marquez, volevo solo cercare di portarlo fuori traiettoria perchè mi aveva portato allo sfinimento. Volevo mandarlo largo, fargli perdere tempo e cercare di fuggire ma lui mi ha toccato ed è caduto. Non gli ho dato nessun calcio perchè quando ho mosso la gamba stava già cadendo.

    Per i pesi che hanno, non può cadere una MotoGP per un calcio. Lui mi ha toccato con il manubrio nella mia coscia sinistra. Il mio era solo un avvertimento volevo dirgli ‘basta’”. Le polemiche non si placano e probabilmente non si placheranno fino allo scontro finale di Valencia. Rossi dovrà difendere 7 punti e potrebbe bastargli un 8° posto se Lorenzo dovesse chiudere terzo, basterà? Lorenzo riuscirà a beffare Rossi oppure l’eterno Valentino conquisterà la decima corona?

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Interviste MotoGPMotoGP 2017News F1Valentino Rossi