Valentino Rossi: nuovo testimonial bevanda Monster

Valentino Rossi sara' il nuovo testimonial della bevanda energetica Monster, che fino alla scorsa stagione era lo sponsor di John Hopkins e del team Kawasaki nel campionato Motogp

da , il

    Valentino Rossi piglia tutto.

    Dopo pochi giorni dall’annuncio dell’addio ufficiale della Kawasaki al campionato Motogp 2009 gia’ i manager del pilota pesarese si sono accaparrati forse uno dei pochi elementi positivi dell’avventura della verdona in pista. Infatti, la ditta Monster Energy Drink, sponsor di John Hopkins e del team di Akashi, abbandona la verdona e si piazza sulla tuta del campione del mondo in carica che si conferma sempre di piu’ il testimonial preferito da tutte le aziende.

    La Motogp in questo particolare momento di crisi ha sempre piu’ bisogno di sponsor che inseriscano dollaroni in un pozzo che sembra essere senza fondo. Le aziende ci sarebbero anche, ma vogliono essere rappresentate da piloti che lasciano il segno: e chi meglio di Valentino Rossi riesce a calamitare l’interesse dei media e quindi la visibilita’ del marchio in oggetto? Si chiama marketing e non e’ sicuramente colpa del Dottore se tutte le aziende lo vogliono come testimonial, anche se di questo passo ci vorranno almeno due tute in pelle per dare visibilita’ ai brand.

    L’investimento della ditta della bevanda energetica implica anche altri scenari. Nel marasma dell’addio Kawasaki e quindi nell’affannosa ricerca di qualche team disposto a far correre almeno da privato la ZX-RR , lo sponsor Monster era considerato come un buon finanziatore capace di scucire circa 3 milioni di Euro per continuare l’avventura in Motogp. Avventura che continuera’: non sulla verdona ma sulla Yamaha di Rossi.

    Si tratta dell’ennesima mazzata alle speranze di vedere Marco Melandri e John Hopkins al via della prossima stagione, che nonostante le parole ottimistiche della Dorna sono ancora appiedati. E dopo questa notizia anche con qualche euro in meno.