Valentino Rossi: rally che passione!

Dopo il secondo trionfo consecutivo nel mondiale MotoGP, il nove volte iridato Valentino Rossi si è preso una bella pausa dalle due ruote e si è concentrato sulle automobili, nello specifico sui rally, da sempre una sua grande passione

da , il

    Dopo il secondo trionfo consecutivo nel mondiale MotoGP, il nove volte iridato Valentino Rossi si è preso una bella pausa dalle due ruote e si è concentrato sulle automobili, nello specifico sui rally, da sempre una sua grande passione. Nei giorni scorsi Valentino è arrivato anche ad affermare che il suo futuro sarà nelle quattro ruote, relegando quasi il decennale dominio nel Motomondiale a un “semplice” lavoro. Ma le aspirazioni del Dottore sono state frustrate dagli professionisti del rally. E ora Vale va in vacanza per ricaricarsi in vista del prossimo campionato MotoGP da correre con Yamaha.

    Di solito in pista non gli succede, ma questa volta Valentino Rossi si è dovuto arrendere ad avversari più forti: nel Memorial Bettega, corso durante il Motor Show di Bologna, il Dottore ha perso due duelli su due con il finlandese Markus Gronholm, due volte Campione del Mondo di Rally

    La pista era molto complicata. Ho provato a trovare il giusto feeling con l’auto ma ho avuto molti problemi,” ha spiegato il Dottore, che è stato anche protagonista di una uscita di pista (fortunatamente senza conseguenze), “Ho corso accanto ai migliori piloti di Rally ed è giusto che siano loro a vincere.

    Ma Valentino non ha intenzione di arrendersi e ha già dichiarato che ci riproverà il prossimo anno: “Non sono stato fortunato con la Ferrari a Vallelunga e nemmeno a Monza a causa di piccoli problemi. Sono episodi che compensano la buona stagione in MotoGP. Adesso però devo tornare a concentrarmi sulle due ruote, per i Rally ci sarà ancora tempo in futuro.