Valentino Rossi rinnova con Yamaha?

La Yamaha e Valentino Rossi stanno lavorando per rinnovare il contratto in scadenza e prolungarlo a tutto il 2011

da , il

    La Yamaha e Valentino Rossi stanno lavorando per rinnovare il contratto in scadenza e prolungarlo a tutto il 2011.

    Il campione del mondo MotoGP è legato alla casa dei tre diapason fino al 2010 e più volte Rossi ha minacciato di andar via per correre con la Ducati o addirittura abbandonare il mondo delle corse motociclistiche.

    Ma adesso da Iwata fanno sapere che molto probabilmente il Dottore continuerà la sua carriera in sella alla Yamaha M1.

    Valentino Rossi si lascia aperte tutte le porte: ha già dichiarato che a giugno deciderà se continuare in MotoGP e, se sì, con quale scuderia correre gli ultimi anni nel Motomondiale; altrimenti passerà alle quattro ruote, dedicandosi al rally o guidando un’eventuale terza monoposto Ferrari.

    Ma in Yamaha sono convinti che alla fine Valentino resterà con loro e fanno sapere che si sta già lavorando per prolungare al 2011 il contratto che li lega al nove volte campione del mondo.

    A confermarlo è Lin Jarvis in persona, il numero uno della Yamaha: “Farò sicuramente del mio meglio per assicurarmi che Rossi continui a correre con la Yamaha,” ha affermato Jarvis, “Abbiamo già iniziato a parlare del futuro. Sappiamo che si tratta di un mercato libero e tutti i primi quattro piloti saranno disponibili il prossimo anno, ma io sono fiducioso che Valentino resterà in Yamaha fino al termine della sua carriera.

    Ma di sicuro il rinnovo non sarà in discesa: a fine 2010 non sarà solo il contratto di Rossi a scadere, ma anche quello del suo team mate, Jorge Lorenzo, e il Dottore ha più volte fatto capire che non vuole dividere il palcoscenico Yamaha con lo spagnolo. In più scadono anche i contratti di Casey Stoner e Dani Pedrosa con Ducati e Honda… Gli ingredienti per un mercato piloti incandescente ci sono tutti!