Valentino Rossi sfida Lorenzo sulla “sua” pista

Valentino Rossi contro Jorge Lorenzo per la vittoria del Gran Premio d'Italia TIM e la leadership del campionato del mondo MotoGP

da , il

    Valentino Rossi è il re incontrastato del Mugello: il campione del mondo della MotoGP ha vinto sette delle otto ultime edizione del Gran Premio d’Italia ed è, naturalmente, il naturale favorito a salire sul gradino più alto del podio al termine della gara di domenica.

    Ma dovrà fare i conti col Jorge Lorenzo, compagno di squadra nel Team Fiat Yamaha e attuale leader della classifica piloti della classe regina del Motomondiale, rider che quest’anno è apparso altamente competitivo e viene da due vittorie consecutive a Jerez e Le Mans.

    Valentino Rossi contro Jorge Lorenzo per la vittoria del Gran Premio d’Italia TIM e la leadership del campionato del mondo MotoGP.

    Il Mugello è un posto incredibile per guidare una moto,” ha dichiarato Rossi, “Non vi è nessun altro luogo come questo al mondo, con tutti i tifosi sulle colline, e quando si va fuori per il primo giro il rumore della folla è qualcosa di incredibile. Non vedo l’ora di correre lì e spero di essere in buona forma nel fine settimana.”

    Dopo un’altra settimana di riposo spero che la mia spalla sia pienamente recuperata e che io stesso sia in piena forma al Mugello, la mia gara di casa,” continua il Dottore concentrandosi sui suoi problemi fisici, “A Le Mans abbiamo avuto qualche problema, quindi ci impegneremo fin dalla prima sessione per assicurarci di essere tornati al nostro meglio.”

    La sfida per il titolo iridato quest’anno sembra essere una lotta interna alla Yamaha: lo spagnolo attualmente ha nove lunghezze di vantaggio sull’italiano e il nove volte campione del mondo non vuole lasciare altri punti a Porfuera, anche perché non gli è mai successo di restare per tre gare consecutive dietro un suo compagno di squadra.

    Normale quindi che Valentino si prepari a correre al Mugello nell’unico modo che conosce: correre per vincere!