Valentino Rossi sfiora il record a Sepang

Valentino Rossi domina i test di Sepang girando più veloce di tutti gli altri piloti in entrambe le giornate di prove ufficiali della MotoGP

da , il

    Valentino Rossi domina i test di Sepang girando più veloce di tutti gli altri piloti in entrambe le giornate di prove ufficiali della MotoGP.

    E ieri ha addirittura chiuso con un tempo di 2’00”925, vicinissimo al record della pista malese (2’00”518).

    Il Campione del Mondo si è dovuto guardare dal solo Casey Stoner (il rider Ducati è fatto registrare il secondo tempo in entrambi i test) e, anche se è contento di essere stato il più veloce, ha ammesso che quella malese è una pista favorevole alla Yamaha.

    Ieri i test MotoGP di Sepang sono stati minacciati da un un acquazzone tropicale che ha costretto a posticipare l’ingresso in pista, ma non non sono state le difficili condizioni meteorologiche a rallentare Valentino Rossi: il centauro del Team Fiat Yamaha ha percorso appena 32 giri ma è stato velocissimo, chiudendo a 2’00”925 (è stato l’unico pilota a scendere sotto i 2’01”) e sfiorando il record della pista (2’00”518).

    “È stata una buona giornata, anche se abbiamo perso un po’ di tempo per la pioggia,” ha dichiarato il Campione del Mondo al termine del test, “Abbiamo lavorato per trovare un miglior setting e siamo riusciti a portare a termine il nostro obiettivo, registrando tempi più rapidi.

    Valentino Rossi non nasconde dunque la sua soddisfazione, ma ammette che Sepang è un circuito particolarmente favorevole alla sua M1 (è qui che lo scorso anno ha vinto il titolo mondiale) e che per avere maggiori indicazioni sulla sua competitività bisognerà aspettare il prossimo test: “Sepang è una pista che si adatta sempre bene alla Yamaha, quindi sarà in Qatar dove ci renderemo conto del nostro vero potenziale,” ha continuato il Dottore, “Nel prossimo test in più avremo qualche novità da provare… Ma siamo già contenti perché i nostri tempi sono buoni.