Valentino Rossi: su Twitter la foto del chiodo tolto dalla gamba

Rossi, come promesso, posta su Twitter la foto del chiodo estratto dalla gamba nella recente operazione

da , il

    rossi chiodo gamba twitter

    Che Valentino Rossi non mantenga le promesse fatte ai suoi fans, non è mai stato in dubbio. Così appena tornato a casa in seguito all’intervento chirurgico cui è stato sottoposto un paio di settimane fa, il pilota della Ducati si è ricordato che aveva promesso ai suoi sostenitori, del social Twitter che avrebbe postato una foto del chiodo e delle viti che gli erano state rimossi dalla gamba destra, quella infortunata nella MotoGP 2010 al Mugello e che gli ha causato non pochi fastidi fisici nel proseguio della sua carriera.

    Rossi, dopo l’intervento chirurgico al quale si era sottoposto recentemente, per rimuovere il chiodo inserito nella sua gamba dopo il terribile schianto nelle prove del Gran Premio del Mugello 2010, che gli costò la frattura scomposta ed esposta di tibia e perone, mantiene il giuramento fatto ai suoi tifosi.

    Proprio nella giornata di martedì, il pesarese della Ducati Desmosedici ufficiale ha mantenuto fede alla sua promessa, twittando una foto che lo ritrae sorridente e con la maglietta dello scomparso, Marco Simoncelli, deceduto tragicamente in quel di Sepang: “Ciao ragazzi,ecco il chiodo e le viti che avevo dentro la gamba, non sapevo fossero verdi”.

    I tifosi così potranno ammirare il chiodo che ha tenuto nella gamba per quasi due anni e considerato il suo sorriso, anche la costatazione di un recupero fisico che procede per il verso giusto. Elemento importante per la Ducati ha bisogno di lui nei test di Sepang se vuole provare a ricucire ulteriormente il gap da Honda e Yamaha e considerato che, ieri, Karel Abraham è caduto nei test con la GP 12. Il Dottore, comunque, non dovrebbe avere grossi problemi a scendere regolarmente in pista in Malesia.