Valentino Rossi sulle libere di Sepang 2011: “Nessun miglioramento”

Rossi è arrabbiato dopo il tredicesimo tempo raccimulato nelle prove libere del GP di Sepang 2011, penultima prova della MotoGP

da , il

    rossi commento libere malesia 2011

    Il pilota italiano della Ducati, Valentino Rossi è estremamente deluso e inalberato dopo l’ennesimo tredicesimo posto ottenuto in una sessione di prove libere della MotoGP 2011, questa volta tra le curve di Sepang: “Andiamo più o meno in linea con le altre volte. Non è che andiamo male, siamo sempre andati cosi! Abbiamo provato a montare una diversa sospensione dietro e mi aiuta molto, perché se il tempo non migliora, almeno non mi sembra di cadere in tutte le curve. Rispetto ai test pre-stagione, con l’altra moto andavo un filo meglio, con questa faccio fatica”.

    Dopo il tredicesimo tempo strappato nelle libere del Gran Premio della Malesia 2011, Rossi commenta l’attuale situazione all’interno del box della Rossa usando parole dure.

    Il campione pesarese fa intendere che c’è bisogno di un cambio di rotta, per quanto riguarda le prestazioni della Rossa, poichè sia Ducati, che lo stesso Valentino non possono permettersi un’altra stagione tribolata anche nel 2012: “Se arrivasse la pioggia non sarebbe male, ma dovrebbe piovere per gli altri e per noi restare asciutto per fare davvero la differenza. Ho trovato la pista in condizioni peggiori rispetto al solito, ma il problema è che faccio davvero fatica”.