Valentino Rossi sulle prove di Laguna Seca 2012: “E’ andata male”

Rossi commenta le disastrose prove ufficiali sul tracciato di Laguna Seca dove è riuscito a guadagnare solo il decimo tempo

da , il

    rossi qualifiche usa 2012

    Ancora delle qualifiche da dimenticare per il pilota della Ducati ufficiale, Valentino Rossi. Anche a Laguna Seca, decimo appuntamento del Motomondiale 2012, il nove volte campione del mondo è stato autore di una pessima prestazione che lo ha regalato al decimo temp e riscontrando gli stessi problemi delle scorse gare: “E’ andata male come al Mugello e su altre piste. Finchè giro in configurazione gara il passo è buono, poi quando si tratta di cercare il tempo per le qualifica gli altri migliorano e noi no, anzi addirittura peggioro”.

    Invece di migliorare, Rossi con il decimo tempo a Laguna Seca, decimo appuntamento della MotoGP 2012, continua a peggiorare con la sua Ducati, lontana di quasi due secondi dal best time di Jorge Lorenzo con la Yamaha.

    Il pesarese in vista della corsa di domenica sera, ha confidato che non riesce a sfruttare la gomma morbida, mentre con la configurazione di gara, il passo sembra essere leggermente migliore e potrebbe stare vicino al secondo gruppo, quello delle Yamaha Sat: “Come passo sono vicino al secondo gruppo. Con la moto migliore ho anche avuto chattering, quindi si prospetta un’altra gara difficile, su una pista dura fisicamente. Ho provato a usare il setting di Hayden ma mi scivolava troppo il posteriore. Ogni gara speri di migliorare, ma se non risolvi i problemi andrà sempre uguale. Speriamo di trovare un buon ritmo gara come al Mugello”; ha sentenziato il Dottore.

    Ma partire dalla decima casella della griglia di partenza, obbligherà il nove volte campione del mondo ad avere una buona partenza se vuole sperare in una gara decente e non restare nel gruppetto delle CRT, considerato che la Rossa del pesarese si è qualificata con l’ultimo tempo delle MotoGP: dietro Valentino non ci sono moto ufficiali.