Valentino Rossi sulle qualifiche di Laguna Seca: “In gara dobbiamo essere più veloci”

da , il

    Nel giorno che segue le qualifiche del Gran Premio di Laguna Seca 2013, Valentino Rossi si mostra piuttosto soddisfatto del suo risultato ottenuto sulla pista californiana, ma non nasconde la necessità di dover migliorare molto in ottica della gara che si terrà stasera alle ore 23:00. Il pilota pesarese riesce a completare il turno di qualifiche con un risultato relativamente buono; il quarto tempo ottenuto lo mette a circa 3 decimi dal poleman tedesco e gli permette di partire dalla seconda fila. Un risultato che nel complesso può essere considerato buono vista la netta superiorità che la casa di Tokyo ha mostrato sin dalle prime prove libere del Venerdì.

    La sessione di qualifiche ha visto conquistare la pole position da uno stupefacente Stefan Bradl che, dopo la caduta nel finale di Marc Marquez, riesce a prendere il coraggio sufficiente per tentare la zampata finale e riuscire così a sopravanzare il pilota spagnolo del team Repsol. Durante la sessione comunque si è visto un buon passo per quanto riguarda tutti i piloti Honda, l’unica eccezione della casa di Iwata sono state appunto rappresentate da Valentino Rossi che precede di due soli millesimi il compagno di marche Cal Crutchlow.

    Queste le parole del nove volte campione del mondo: “Sono abbastanza contento di aver ottenuto questo risultato perché nel finale sono riuscito ad essere piuttosto veloce riuscendo a fare un bel giro. Ho perso la prima fila per soli 40 millesimi, è un peccato… però alla fine non sono così lontano; il distacco è minimo. Nonostante abbiamo fatto numerosi interventi che hanno migliorato la mia M1, dobbiamo trovare il modo di essere più veloci per la gara, specialmente perché sarà una gara lunghissima e devo riuscire a tenere un ritmo alto per tutta la durata. Partire quarto qui a Laguna Seca è comunque un buon risultato, visto che è una pista in cui è importantissimo partire bene.”

    Ciao Andrea…

    Durante la gara della Supersport al Moscow Raceway, Andrea Antonelli è stato coinvolto in un incidente subito dopo il via. Il pilota italiano perderà la vita in seguito al grave trauma riportato. Il nostro pensiero va alla famiglia del giovane pilota.

    Ciao Andrea…

    Alessio Mora