Valentino Rossi: un modello per i ragazzi

Valentino Rossi si conferma come uno dei più grandi “animali mediatici” d'Italia e del mondo: la conferma della popolarità del Campione del Mondo MotoGP arriva da uno studio dell'Eurispes che incorona il pilota Yamaha “modello” per la maggioranza dei ragazzini italiani

da , il

    Valentino Rossi si conferma essere uno dei più grandi “animali mediatici” d’Italia e del mondo: l’ennesima dimostrazione della grande popolarità del Dottore viene da uno studio dell’Eurispes che indica il Campione del Mondo MotoGP come un “modello” per la maggioranza dei ragazzini italiani.

    A chi vorresti somigliare da grande? A Valentino Rossi!

    Questa la risposta che hanno dato tantissimi bambini italiani che hanno partecipato a un’indagine di Eurispes-Telefono Azzurro che ha analizzato i sogni dei ragazzini e delle ragazzene tra i 7 e gli 11 anni.

    E se le ragazzine vorrebbero essere come la modella argentina Belen Rodriguez, i maschietti hanno come idolo il nove volte campione del mondo di motociclismo, il mitico Valentino.

    E intanto una nota marca di elettronica ha lanciato sul mercato la linea di notebook e netbook “Valentino Rossi”, associando le caratteristiche del campione (velocità, affidabilità) a un computer portatile. I computer avranno inoltre ben visibile sula scocca la firma di Valentino, il logo 46 o la scritta “The Doctor”.

    Semplici curiosità? Notiziole che fanno “colore”? Macché! Tutto questo è l’ennesima prova della fenomenale potenza del “brand Valentino”, una notorietà e popolarità che – come dimostrano anche le polemiche di questi giorni – fa gola a molti: alla Yamaha, alla Ducati, alla Ferrari. Normale quindi che si parli molto della scuderia dove correrà in futuro Rossi, o che addirittura si vociferi di un suo passaggio in Formula 1.

    Valentino Rossi non è solo un gran manico. E’ anche e soprattutto una macchina da marketing, una vera e propria “gallina (vecchia) dalle uova d’oro”.