Valentino Rossi, Valencia: “Il 2011 è finito, finalmente”

Valentino Rossi commenta l'ultima gara dell'anno a Valencia e tira le somme sul 2011 con la Ducati ufficiale

da , il

    rossi valencia sic 2011

    Il centauro della Ducati, Valentino Rossi commenta con ironia l’esito del Gran Premio di Valencia 2011, che lo ha visto fuori durante il primo giro, dopo esser stato centrato dalla Suzuki di Alvaro Bautista. L’italiano della Desmosedici sorride al pensiero che il 2011, avaro di soddisfazioni e gioie sportive, sia finalmente finito: “E’ una bellissima notizia. Quando inizia a girare così non c’è niente da fare”.

    Rossi non può essere soddisfatto dopo il ritiro di Valencia, dove ha vinto Casey Stoner e dopo aver passato un 2011 a soffrire insieme alla Ducati e non ultima, la morte di Marco Simoncelli a Sepang.

    Prima di congedarsi dal 2011, martedì già si ricomincia con i test delle 1000cc per il 2012, Valentino rilascia qualche parola per ricordare il Sic, mostrando la maglietta con la scritta 58 Sic Supporter: “L’ho fatto apposta, non volevo battere il Sic. Il mio tributo è lasciarlo davanti in classifica. Mi spiace di non aver fatto il giro d’onore per farla vedere, per il Sic”, ha aggiunto mostrando la”.