Valentino Rossi vuole correre in Superbike

Secondo il braccio destro di Valentino Rossi, Uccio il pesarese vorrebbe tentare anche un'esperienza nel campionato Superbike

da , il

    Rossi 5anni superbike

    Ap/LaPresse

    Valentino Rossi, tra qualche anno, magari a fine carriera, potrebbe davvero correre nel campionato Superbike. La clamorosa indiscrezione è stata confermata dal fidato braccio destro del Dottore, Alessio “Uccio” Salucci: “nella testa di Vale c’è l’idea a fine carriera, magari tra cinque anni, di correre per due anni in Superbike. Un’idea concreta, più di quella della Ferrari. Anche perché andare in moto è quello che sa fare meglio”. Il fido accompagnatore del Dottore ha anche confidato di aver notato un miglioramento delle condizioni fisiche del pesarese.

    Valentino Rossi insieme a Ducati Desmosedici, a quanto pare non è un matrimonio destinato a durare a lungo. Infatti ancor prima di dare il via alla prima gara in Qatar, il fidato amico del Dottore, Uccio afferma che il campione pesarese vorrebbe tentare l’avventura di gareggiare nel campionato delle derivate di serie della SBK.

    Dunque a meno di due settimane dal via della MotoGP 2011, i ducatisti già preoccupati per i deludenti risultati dei test invernali di Sepang, al di sotto delle aspettative, dovranno anche pensare alle presunte e passeggere voglie di fuga di Valentino. Tra queste ricordiamo le più celebri, quanto irrealizzabili: Campionato rally, Ferrari e addirittura pensionamento anticipato.

    Salucci ha aggiunto che, nonostante il binomio Rossi e Ducati abbia creato un punto interrogativo sulla MotoGP 2011: “Valentino sta bene e la sua spalla migliora. Ora deve lavorare sulla parte tecnica, un aspetto su cui la Ducati è leggermente più indietro rispetto alla Yamaha e soprattutto alla Honda, che ha impressionato nei test in Malesia. Ma sono sicuro che in questo Preziosi ci darà una mano e Rossi ci metterà il resto”.

    Ricordiamo che la Ducati Corse presenterà alla fine dell’anno, la nuova Superbike con telaio perimetrale ed è facile intuire che potrebbe essere proprio quella la moto con cui Vale tenterebbe la nuova avventura.