Valentino Rossi vuole dimenticare Le Mans 2009

Valentino Rossi è fiducioso in vista del Gran Premio di Francia di MotoGP che si correrà sullo storico circuito di Le Mans: il numero 46 confida nel fatto che le Yamaha sono andate (quasi) sempre bene sul tracciato francese e la spalla destra è guarita quasi al cento per cento

da , il

    Valentino Rossi è fiducioso in vista del Gran Premio di Francia, terzo appuntamento con il campionato del mondo MotoGP 2010 che si correrà sullo storico circuito di Le Mans: il numero 46 confida nel fatto che le Yamaha sono andate (quasi) sempre bene sul tracciato francese e la spalla destra – infortunatasi in seguito a una caduta rimediata in sella a una moto da cross – è guarita quasi al cento per cento. Di certo il campione del Team Fiat Yamaha vuole riscattare la pessima prestazione dello scorso anno e una vittoria aiuterebbe a cancellare il ricordo di Le Mans 2009!

    La mia spalla è più o meno recuperata, così mi auguro di essere di nuovo al meglio per Le Mans.

    Lo scorso anno Valentino Rossi ha vissuto a Le Mans una delle pagine più scure della sua lunga carriera nel Motomondiale, un ultimo posto che rappresenta una debacle a cui il nove volte campione del mondo di certo non è abituato… E per questo il Dottore non vede l’ora di correre il Gran Premio di Francia per riscattarsi e cancellare il brutto ricordo, magari con una vittoria e il ritorno in vetta alla classifica iridata MotoGP.

    Nonostante il disastro dello scorso anno, Le Mans è una buona pista per me e la Yamaha,” ha dichiarato Rossi, “Il grande problema è il tempo, ma dopo l’anno scorso penso che ci meritiamo un soleggiato GP di Francia!

    Abbiamo fatto un buon inizio di stagione, con la vittoria in Qatar e poi un altro podio, ma abbiamo anche avuto problemi con la moto in alcune aree e quindi dobbiamo cercare di migliorare le nostre prestazioni,” ha continuato il Dottore, “Abbiamo avuto un buon test dopo Jerez e spero che saremo in grado di utilizzare tali informazioni per partire bene.”