Volante Ferrari 2011: tutte le novità

Una piccola descrizione delle novità presenti sul volante della monoposto di Formula 1 della Ferrari 2011

da , il

    volante ferrari 2011 alonso

    In questo post di approfondimento analizzeremo le novità del volante della Ferrari 2011 guidata da Fernando Alonso e Felipe Massa. Oltre ai tasti dedicati alle comunicazioni radio, differenziale e quelli relativi ai controlli del bilanciamento in frenata, quest’anno si aggiungeranno i comandi per accendere ed attivare il cosidetto KERS, che ha fatto ritorno in Formula1 e quelli per regolare i movimenti dell’ala posteriore mobile. Presenti anche funzioni super tecnologiche per impostare i diversi setting di gara.

    Volante Ferrari

    presentazione ferrari 150 2011

    Ancor prima che la stagione cominciasse, gli addetti ai lavori avevano espresso delle perplessità sui troppi pulsanti e funzioni introdotte nella corrente versione con l’ingresso della regolazione dall’abitacolo dell’ala posteriore ed il ritorno del Kers. Già dal giorno della presentazione della nuova Ferrari, Felipe Massa aveva parlato guida non piacevole per il pilota, ma le nuove regole della FIA impongono la presenza degli innumerevoli bottoni.

    Le nuove funzioni presenti sul volante

    volante f1 ferrari

    Oltre al già citato Kers, sul volante di Formula 1 sono presenti anche funzioni relative all’assetto della monoposto: la Rotellina DIF IN regola il differenziale utile per affrontare al meglio le curve. Poi abbiamo il Manettino GRP che gestisce il grip e si utilizza in partenza per indicare al sistema elettronico l’esatto tipo di aderenza che ha la pista in quel determinato punto.

    Il volante di Alonso e Massa

    volante ferrari f1 2011 2

    Nel complicato volante per le monoposto dei due ferraristi, abbiamo il tasto BO che inserisce la funzione Burn Out per scaldare gli pneumatici prima della partenza che insieme al pulsante START danno alla macchina le indicazioni per l’assetto di partenza. Inoltre abbiamo anche un bottone WET che imposta l’assetto da bagnato

    E se si vuole approfondire la storia della Ferrari si possono leggere anche i seguenti articoli:

    Ferrari: le news più curiose della F1

    Maranello Ferrari: come visitare il museo

    Ferrari: le foto più belle della storia