WRC, Rally di Germania 2014: finale incredibile, vince Neuville!

WRC Rally Germania 2014: Sebastien Ogier si presenta in terra tedesca voglioso di vincere quest'appuntamento per la prima volta in carriera

da , il

    Succede di tutto nella giornata conclusiva del Rally di Germania. Jari Latvala, dopo aver dominato in lungo e in largo la maggior parte delle prove dei giorni precedenti, sbaglia tutto nella SS15. Il finlandese finisce fuori strada dicendo addio ad una vittoria che pareva ormai scontata. Il pilota della Volkswagen ha gettato via anche la possibilità di accorciare sensibilmente nella classifica iridata. Ringrazia Sebastien Ogier che, dopo essersi ritirato nella mattina di Sabato, non perde il vantaggio accumulato nel Mondiale. Ora, con una gara in meno da disputare, il titolo sembra sempre più vicino per il francese. Con Latvala fuori, poteva essere il turno del britannico Kris Meeke ma anche il pilota della Citroen è uscito di pista gettando al vento la possibile vittoria. Ritiro anche per Kubica per un guasto tecnico.

    A gioire è allora Thierry Neuville con la Hyundai. Il belga, dopo lo spaventoso incidente nello Shakedown di Giovedi, non ha commesso errori durante il Rally e, grazie agli errori degli avversari, è riuscito a conquistare la vittoria finale. Prima vittoria stagionale per il pilota che blocca cosi il dominio della Volkswagen in questo 2014. Per la Hyundai la festa continua con Dani Sordo che è giunto secondo al traguardo. A completare il podio la Volkswagen Polo di Andreas Mikkelsen.

    Nel power stage a Grafschaft 2 è stato Elyfn Evans con la sua Ford Fiesta ad aggiudicarsi i 3 punti extra, davanti al vincitore Neuville e all’altra Fiesta di Hirvonen.

    Classifica finale Rally di Germania 2014

    1. T. NEUVILLE 3:07:20.2

    2. D. SORDO +40.7

    3. A. MIKKELSEN +58.0

    4. E. EVANS +1:03.6

    5. M. HIRVONEN +1:10.5

    6. M. OSTBERG +1:22.7

    7. M. PROKOP +4:52.8

    8. D. KUIPERS +9:18.1

    9. P. TIDEMAND WRC2 +11:35.4

    10. O. TANAK WRC2 +11:37.2

    CRONACA SECONDA GIORNATA

    La seconda giornata del Rally di Germania è iniziata con un ritiro illustre. Pronti via e Sebastien Ogier ha alzato la bandiera bianca. Il leader del Mondiale, dopo l’uscita di pista nell’ultima prova di ieri sera che gli era costata una penalità, si era presentato questa mattina voglioso di provare a recuperare il terreno perduto. Il francese però ha sbattuto rovinosamente all’inizio della SS8 compromettendo definitivamente il suo Rally. Germania amara quindi per il campione del mondo in carica che potrebbe adesso essere avvicinato in classifica iridata da Jari Latvala. Il finladese ha fatto la voce grossa durante l’intera giornata ed ha allungato in classifica generale a +56,6 dal britannico Meeke.

    La giornata di oggi è stata caratterizzata dal brutto tempo con nuvole nere e pioggia che hanno condizionato le prestazioni dei piloti. In alcune speciali, in particolare l’Arena Panzerplatte che valeva come SS9, è stata fondamentale la scelta della mescola dei pneumatici. Jari Latvala però non si è fatto distrarre dal meteo ed è stato il mattatore del Sabato. Il pilota della Volkswagen ha conquistato ben 5 prove speciali. Un po’ a sorpresa si è rivisto nei piani alti della classifica anche Robert Kubica. L’ex pilota della Formula 1, dopo l’errore di ieri che gli era costato diverso tempo in classifica, è riuscito ad aggiudicarsi 2 speciali ed ha accorciato nella classifica generale. Ora il polacco è salito in zona punti. Interessante e avvincente infine è stata la lotta a distanza tra la Citroen di Kris Meeke e le due Hyundai di Thierry Neuville e Dani Sordo. I tre piloti, alle spalle di Latvala, sono in bagarre per il podio finale. Appuntamento a Domenica mattina per le ultime 4 prove del Rally e al power stage di Grafschaft.

    Classifica dopo la SS14/18

    1. J. LATVALA 2:19:00.7

    2. K. MEEKE +56.6

    3. T. NEUVILLE +1:00.9

    4. D. SORDO +1:26.8

    5. A. MIKKELSEN +1:37.

    6. M. HIRVONEN +1:53.2

    7.E. EVANS +1:58.1

    8. M. OSTBERG +1:59.3

    9. M. PROKOP +4:09.6

    10. R. KUBICA +6:39.1

    CRONACA PRIMA GIORNATA

    La prima giornata del Rally di Germania si è conclusa con un colpo di scena. Il leader del Mondiale Sebastien Ogier è uscito di pista al 7,5 km dell’ultima speciale di giornata finendo in un vigneto. Vani sono stati i tentativi del francese di rientrare sul percorso e per questo motivo ha ricevuto una penalità di 10 minuti per non aver completato la prova. Ne ha tratto vantaggio Jari Latvala che si è portato cosi in vetta alla prima giornata del Rally tedesco. Il finlandese conduce ora con un vantaggio di +37,5 secondi su Dani Sordo e +42,6 secondi su Meeke.

    In ottica classifica iridata, la penalità di Sebastien Ogier potrebbe riaprire i giochi per il titolo. Nella giornata di domani, Latvala dovrà essere bravo ad amministrare il vantaggio sui diretti avversari per presentarsi ancora in vetta Domenica mattina. Per quanto concerne il resto del gruppo da segnalare l’errore di Robert Kubica alla SS3. Il polacco è uscito di pista perdendo quasi 4 minuti per il rientro in gara e una volta rientrato ha dovuto fare i conti con una frizione ballerina. Anche Neuville, dopo il brutto incidente allo ShakeDown, è arrivato al traguardo dell’ultima speciale con la vettura che perdeva fumo. Il belga è riuscito a tagliare il traguardo in quinta posizione generale.

    Classifica dopo la SS 6 /18

    1. J. LATVALA 59:36.8

    2. K. MEEKE +37.0

    3. D. SORDO +42.6

    4. A. MIKKELSEN +45.6

    5. T. NEUVILLE +53.1

    6. M. HIRVONEN +55.0

    7. E. EVANS +1:00.2

    8. M. OSTBERG +1:01.9

    9. B. BOUFFIER +1:35.6

    10. M. PROKOP +2:07.

    ANTEPRIMA

    Il campionato WRC 2014, dopo la tappa in Finlandia vinta da Jari-Matti Latvala su Ogier, si sposta in Germania per il nono appuntamento del mondiale. Sull’asfalto tedesco è prevista, ancora una volta, una serrata battaglia tra i piloti della Volkswagen Polo. I due sono divisi in campionato da 44 punti in favore del francese Sebastien Ogier. Non è da escludere però anche qualche intromissione nella lotta alla vittoria: il Rally di Germania dal 2002, anno di entrata nel mondiale Wrc, è sempre stata terra di conquiste della Citroen. Finora infatti solo la casa francese ha avuto successo sull’asfalto teutonico. Quest’anno però la storia potrebbe cambiare: la Volkswagen è nettamente superiore sul piano tecnico al resto del gruppo e parte da favorita per la vittoria finale. La casa tedesca potrebbe festeggiare, davanti ai propri tifosi, la conquista del titolo costruttori se dovesse mantenere il distacco sulla Citroen.

    Le Super Speciali in Germania saranno 18 e saranno molto varie tra di loro. Stradine strette in mezzo a vigneti dove si passerà al limitatore, pezzi in cemento larghi e veloci, strade sinuose in mezzo ai campi fino a molte inversioni di marcia. Le prove più lunghe si avranno nella giornata di Sabato: la Panzerplatte Lang 1 e 2 saranno di ben 42,23 km e potrebbero essere decise per l’esito finale del Rally. Dopo lo Shakedown di Giovedì si inizierà a fare sul serio dalla giornata di Venerdi. Alle 08,38 ci sarà il via ufficiale al Rally di Germania 2014. La caccia al leader del mondiale Sebastien Ogier è ufficialmente aperta. Riuscirà Jari Latvala a recuperare qualche punto iridato? La Citroen manterrà il suo dominio in terra tedesca? Appuntamento a domani per scoprirlo. La redazione di Derapate.it seguirà con aggiornamenti, tempi e classifiche parziali tutto il weekend tedesco.

    PROGRAMMA RALLY DI GERMANIA 2014

    Venerdì 22 Agosto 2014

    08.38 SS1 Sauertal 1 – 14,14 km

    09.56 SS2 Waxweiler 1 – 16,40 km

    11,19 SS3 Moselland 1 – 21,02 km

    14,42 SS4 Sauertal 1 – 14,14 km

    16,00 SS5 Waxweiler 1 – 16.40 km

    17,23 SS6 Moselland 1 – 21,02 km

    Sabato 23 Agosto 2014

    07,38 SS7 Stein & Wein 1 – 17,53 km

    08,38 SS8 Peterberg 1 – 11,08 km

    09,51 SS9 Arena Panzerplatte 1 – 3,31 km

    10,06 SS10 Panzerplatte Lang 1 – 42,23 km

    14.31 SS11 Stein & Wein 2 – 17,53 km

    15,31 SS12 Peterberg 2 – 11,08 km

    16,44 SS13 Arena Panzerplatte 2 – 3,31 km

    16,59 SS14 Panzerplatte Lang 2 – 42,23 km

    Domenica 24 Agosto 2014

    07,28 SS15 Dhrontal 1 – 18,03 km

    08,04 SS16 Grafschaft 1 – 19,27 km

    10,55 SS17 Dhrontal 2 – 18,03 km

    12,08 SS18 Grafschaft 2 – Power Stage – 19,27 km