WRC Rally di Spagna 2014, anteprima: Ogier conquisterà il titolo?

L'anteprima del Rally di Spagna, penultima tappa del Mondiale

da , il

    Il Mondiale Wrc fa tappa in Spagna per la penultima prova del campionato 2014. Dal sud di Barcellona riprenderà anche la corsa al titolo tra Sebastien Ogier e Jari Latvala. I due compagni della Volkswagen Polo sono distanti 27 punti in classifica iridata in favore del francese. Dopo l’ultimo Rally di Francia, Latvala ha quasi dimezzato lo svantaggio che aveva dal compagno di box. I pronostici sono ancora tutti per Ogier ma, in caso di un altro errore, potrebbe riaprirsi incredibilmente la corsa per titolo che sembrava ormai definitivamente chiusa. Ad Ogier basterà conquistare un punto in più del finlandese per laurearsi di nuovo campione del Mondo.

    “In Spagna ho vinto la passata stagioneha ricordato Ogier- e voglio conquistare il titolo qui. Volevo laurearmi campione in Francia davanti alla mia gente ma ho avuto un Rally sfortunato. Sono carico.” Anche Jari Latvala sembra ancora convinto di sè: “Al titolo ci credevo ancora in Francia e avevo 52 punti di distanza, ora sono a 27. Non sarà facile ma finchè la matematica non mi condanna spingerò. Il tracciato potrebbe essere adatto al mio stile di guida. Abbiamo un buon set-up per la ghiaia e asfalto.”

    Potrebbe rivelarsi interessante anche la lotta per il quarto posto del Mondiale. Con Mikkelsen ormai certo del podio iridato, ci sono Hirvonen, Neuville, Meeke e Ostberg in lotta per il quarto posto finale. I quattro piloti, divisi da una decina di punti, proveranno ad inserirsi nella corsa tra le Volkswagen Polo.

    A Salou, sulla costa Daurada spagnola in Catalunya, i piloti si sfideranno nelle 17 speciali per un totale di 372 km. Asfalto e ghiaia saranno le componenti del tracciato iberico. Ovviamente questo comporterà un lavoro importante da parte dei tecnici e piloti. Trovare i giusti assetti, a seconda del tratto di strada, sarà fondamentale per poter aver un buon ritmo durante tutte le giornate. L’usura dei pneumatici, qui in Spagna, è sempre molto alta e potrebbe regalare qualche inaspettato colpo di scena. Un breve tracciato a Barcellona aprirà il Rally di Spagna nella sera di Giovedi. Dodici speciali tra il Venerdi e il Sabato, per poi concludere con le ultime quattro prove domenicali saranno il programma del weekend. A Riudecanyes 2 verranno assegnati i punti extra del Power Stage.

    Programma Rally di Spagna 2014

    Giovedi 23 Ottobre

    18.08 SS1 Barcelona – 3,20 km

    Venerdi 24 Ottobre

    8.33 SS2 – Gandesa 1 – 7 km

    8.58 SS3 – Pesells 1 – 26.59 km

    10.01 SS4 – Terra Alta 1 – 35.68 km

    13.54 SS5 – Gandesa 2 – 7 km

    14.19 SS6 – Pesells 2 – 26.59 km

    15.22 SS7 – Terra Alta 2 – 35.59 km

    Sabato 25 Ottobre

    9.08 SS8 – Tivissa – 3.96 km

    9.51 SS9 – Escaladei 1 – 50 km

    11.14 SS10 – Colldejou 1 – 26.48 km

    14.16 SS11 – Escaladei 2 – 50 km

    15.39 SS12 – Colldejou 2 – 26.48 km

    17.07 SS13 – Salou – 2.24 km

    Domenica 26 Ottobre

    07.30 SS14 – La Mussara 1 – 20.48 km

    08.20 SS15 – Riudecanyes 1 – 15.55 km

    10.45 SS16 – La Mussara 2 – 20.48 km

    12.08 SS17 – Riudecanyes 2 – 15.55 km