WRC Rally Galles 2017, risultati: vince Elfyn Evans, Sebastien Ogier e M-Sport Ford sono campioni del mondo!

Il resoconto del Rally del Galles, penultima prova del mondiale WRC 2017. Sebastien Ogier e la M-Sport Ford hanno conquistato i titoli iridati.

da , il

    Il WRC Rally Galles 2017 si è concluso con la vittoria di Elfyn Evans. Per il pilota britannico della M-Sport Ford gommata DMACK è la prima vittoria assoluta nel mondiale Rally. Questa giornata resterà nella storia di questo campionato e non solo. Sebastien Ogier si è infatti confermato campione del mondo per la quinta volta consecutiva ed è diventato il secondo pilota più vincente di sempre dietro al nove-volte iridato Sebastien Loeb.

    Per la M-Sport, oltre al successo di tappa, è arrivato anche il primo titolo costruttori della sua storia. Il team privato, gestito da Malcom Wilson, è riuscito a vincere il campionato grazie agli ottimi risultati ottenuti in questa stagione dai propri piloti. Per la M-Sport è il primo titolo iridato dopo 20 anni di attività nel campionato mondiale Rally.

    Giornata amara per Thierry Neuville. Il pilota belga della Hyundai ha dovuto alzare ‘bandiera bianca’ e dire addio ai suoi sogni iridati seppur abbia raggiunto il 2° posto finale nel Rally del Galles e conquistato la vittoria nel Power Stage. Un buon bottino di 23 punti complessivi che non sono bastati a Neuville per rimandare l’esito finale all’ultimo round del campionato, in programma in Australia il 19 Novembre. Sebastien Ogier ha infatti chiuso il Rally britannico al 3° posto. Decisivi per la conquistata del titolo sono stati i due punti extra raggiunti nel Power Stage.

    Giù dal podio del Rally del Galles la seconda Hyundai i20WRC di Andreas Mikkelsen. Il norvegese ha cercato di raggiungere Ogier, ma un errore nel Power Stage lo ha rallentato. Top-5 per Jari Latvala e la Toyota. Ott Tanak, dopo essere stato tra i migliori nelle prime due giornate, non è andato oltre al sesto posto finale. La miglior Citroen è stata quella di Meeke, settimo. Completano la top-10 Hayden Paddon con la Hyundai, Esapekka Lappi con la Toyota e la Hyundai di Dani Sordo.

    Classifica finale WRC Rally Galles 2017

    Classifica finale WRC Galles

    Resoconto seconda giornata

    La seconda giornata del WRC Rally Galles 2017 ha visto ancora Elfyn Evans sugli scudi. Il pilota estone della M-Sport Ford DMACK ha perso qualche secondo nelle prove speciali pomeridiane ma ha mantenuto più di 45” di vantaggio sulla Hyundai di Neuville. Il belga ha continuato a spingere e ha portato a +15” il vantaggio sulla coppia Ford formata da Tanak e Ogier.

    In quinta posizione è salito Mikkelsen che ha scavalcato la Toyota di Latvala. Il norvegese, con la sua Hyundai i20WRC, si è portato a meno di 10” da Ogier e questo possibile duello a distanza potrebbe essere molto importante per l’assegnazione del titolo iridato. Se il francese dovesse infatti perdere un’altra posizione in graduatoria, potrebbe dire addio al suo match-ball iridato e sarebbe costretto a giocarsi la vittoria nell’ultimo round del campionato.

    Questa sera, i campioni del WRC saranno impegnati in altre due speciali notturne. Vista la scarsa visibilità e le condizioni fangose del tracciato, non sono da escludere sorprese inaspettate. Neuville proverà a ridurre ulteriormente il gap da Evans, Ogier a scrollarsi di dosso Mikkelsen e superare Tanak.

    Classifica dopo PS14/21

    Classifica Day 2 WRC Galles

    Resoconto mattina Day-2

    Elfyn Evans ha iniziato il Day-2 del WRC Rally Galles 2017 con lo stesso ritmo infernale del primo giorno e si è aggiudicato le prime quattro speciali di giornata. Il suo vantaggio è salito a 49” e potrà ora pensare di amministrare il gap nelle restanti prove giornaliere.

    Dietro al pilota della M-Sport Ford DMACK, è salito lo strepitoso Thierry Neuville. Il belga della Hyundai ha iniziato la seconda giornata con un grande ritmo ed è riuscito a superare sia Sebastien Ogier che Ott Tanak. Questo risultato è molto importante anche in ottica iridata. Neuville non sembra intenzionato ad arrendersi e vuole provarci fino alla fine a vincere il titolo di campione del mondo. La giornata della Citroen non è iniziata nel migliore dei modi. Nella PS11, Kris Meeke è stato superato dalla Toyota di Latvala e dalla Hyundai di Mikkelsen.

    Classifica dopo la PS11/21

    Classifica mattina Day 2 WRC Galles

    Resoconto Day-1

    Elfyn Evans continua a dominare il WRC Rally Galles 2017. Il pilota britannico della M-Sport Ford, gommata DMACK, è riuscito ad imporsi nelle prove del pomeriggio e allungare sulla concorrenza. Giornata molto positiva per la M-Sport che ha piazzato anche altre due Fiesta WRC sul podio di giornata con Ott Tanak, secondo e Sebastien Ogier, terzo. Il pilota estone ha un ritardo di 24” dalla vetta, mentre Ogier è distante soli 2” dal compagno di box. In quarta posizione c’è il terzo pretendente al titolo, Thierry Neuville. Dopo un inizio in sordina, per via di un problema tecnico alla sua Hyundai i20WRC, è riuscito a rimontare nel pomeriggio e portarsi a ridosso delle vetture della M-Sport. Il gap del pilota belga dalla vetta è di 37”.

    Pomeriggio amaro per la Citroen che ha perso un po’ di posizioni ed è scivolata con Meeke dal terzo al sesto posto dietro alla Toyota di Jari Latvala. In difficoltà anche la Hyundai con Mikkelsen e Sordo ai piedi della top-10.

    Se la situazione dovesse congelarsi fino alla fine del Rally con questi risultati, Sebastien Ogier vincerebbe il titolo di campione del mondo e la M-Sport vincerebbe il suo primo titolo costruttori. Con 14 prove speciali da disputare, i giochi sono però ancora aperti.

    Classifica dopo PS07/21

    Classifica dopo prima giornata Rally Galles

    Resoconto della mattinata del Venerdi

    Rally of Spain 2017

    La prima giornata del WRC Rally Galles 2017 si è aperta con Elfyn Evans scatenato. Il britannico, a bordo della sua Ford Fiesta WRC gommata DMACK, è riuscito ad aggiudicarsi la PS02 e la PS04 con dei tempi mostruosi. Dietro di lui solo Ott Tanak è riuscito a tenere il passo. Il pilota estone è a 6” dalla vetta. In terza posizione troviamo la Citroen di Kris Meeke. Il pilota del team francese dovrà provare a recuperare lo svantaggio nelle speciali del pomeriggio.

    In quarta posizione, dopo il turno della mattinata, troviamo Sebastien Ogier. Il campione del mondo ha avuto qualche problema con le gomme nella PS04 e ha perso un po’ di terreno nei confronti dei primi. Il suo gap dalla vetta è di 16”4. Thierry Neuville, che insieme a Ogier e Tanak si sta giocando il titolo mondiale, dopo un inizio shock con un problema tecnico sulla sua Hyundai i20 WRC, è ora risalito fino alla settima posizione. Il suo obiettivo sarà quello di scalare altre posizioni e superare Latvala, 5° con la Toyota e Mikkelsen, 6° con l’altra Hyundai. Nel pomeriggio ci saranno altre tre prove speciali che delineeranno meglio anche la corsa al titolo.

    Classifica dopo la PS 04/21

    classifica WRC Rally Galles Day 1

    Anteprima

    Il mondiale Rally WRC 2017 è pronto a scendere sullo sterrato del Galles. Il 73° Dayinsure Wales Rally, penultima prova della stagione, potrebbe risultare decisiva per l’assegnazione dei titoli iridati. Sebastien Ogier (M-Sport Ford), dopo aver portato a +37 il vantaggio su Ott Tanak (M-Sport Ford) e +38 su Thierry Neuville (Hyuindai Motorsport), è pronto a festeggiare il suo quinto titolo mondiale consecutivo e diventare il secondo pilota più vincente di sempre dietro a Sebastien Loeb.

    Per diventare matematicamente campione dovrà cercare di chiudere il fine settimana con un vantaggio di almeno 31 punti sulla coppia Tanak-Neuville. Una missione non impossibile per il pilota francese. Il titolo costruttori per la M-Sport Ford è invece una formalità. Il team privato inglese dovrà infatti collezionare almeno 21 punti, nei prossimi due Rally e con i suoi due piloti, per assicurarsi il titolo di campione del mondo.

    Aspettative

    Il Rally del Galles è uno dei round storici del campionato WRC. Le ultime quattro edizioni hanno avuto un solo padrone: Sebastien Ogier. Quest’anno il francese potrebbe aggiudicarsi nuovamente l’iride sullo sterrato intorno a Deeside. Se le lotte per i titoli mondiali sembrano essere già ben delineate, il Rally del Galles sarà lo stesso molto entusiasmante e spettacolare. La Hyundai venderà cara la pelle e cercherà di far di tutto per posticipare le assegnazione dei titoli al round conclusivo in Australia, mentre la Toyota proverà a ridurre il gap dalla scuderia coreana.

    La Citroën, dopo la bella vittoria di Kris Meeke in Catalunya, cerca conferme in vista del prossimo campionato. La scuderia francese sta intanto trattando il ritorno di Sebastien Ogier in ottica 2018. La trattativa è lunga, ma le basi per un clamoroso ritorno ci sono tutte.

    Come sempre, per gli appassionati del mondiale WRC, ci sarà Fox Sports con i suoi approfondimenti a seguire il round che si svolgerà in Galles. Sabato verrà trasmessa live la speciale Gartheiniog 2, mentre Domenica ci sarà il grande finale con la diretta live del power stage e la premiazione sul podio.

    Programma Rally Galles WRC 2017

  • Giovedi 26 Ottobre
  • 19:00 SS 1 Visit Conwy Tir Prince 1.49km

  • Venerdi 27 Ottobre
  • 10:20 SS 2 Myherin 1 20.28km

    11:00 SS 3 Sweet Lamb 1 4.24km

    11:15 SS 4 Hafren 1 35.14km

    14:31 SS 5 Myherin 2 20.28km

    15:11 SS 6 Sweet Lamb 2 4.24km

    15:26 SS 7 Hafren 2 35.14km

  • Sabato 28 Ottobre
  • 07:55 SS 8 Aberhirnant 1 13.91km

    08:47 SS 9 Dyfnant 1 17.91km

    09:59 SS 10 Gartheiniog 1 12.61km

    10:28 SS 11 Dyfi 1 25.86km

    12:08 SS 12 Gartheiniog 2 (Live TV) 12.61km

    12:27 SS 13 Dyfi 2 25.86km

    15:48 SS 14 Cholmondeley Castle 1.80km

    18:55 SS 15 Aberhirnant 2 13.91km

    19:47 SS 16 Dyfnant 2 17.91km

  • Domenica 29 Ottobre
  • 08:34 SS 17 Alwen 1 10.41km

    09:08 SS 18 Brenig 1 6.43km

    10:06 SS 19 Gwydir 7.49km

    11:09 SS 20 Alwen 2 10.41km

    12: 18 SS 21 Brenig 2 (Power Stage) 6.43km