Wrooom 2010: Ferrari e Ducati in pista…sulle Dolomiti

I team italiani protagonisti del Mondiale di F1 e del Motomondiale approdano sulle nevi di Madonna di Campiglio in occassione della ventesima edizione di Wroom!

da , il

    È arrivato alla sua ventesima edizione il press ski meeting di Madonna di Campiglio che ogni anno vede riunirsi nello splendido scenario delle Dolomiti i campioni delle quattro e due ruote dei team Ferrari e Ducati. Con l’arrivo dei piloti della scuderia di Maranello e dei boss della F1 il parterre di vip e campioni è ufficialmente al completo, pronto per tuffarsi nel vivo di questa manifestazione che per una settimana animerà le giornate e le serate di una delle località sciistiche più rinomate d’ Italia.

    Il calendario è infatti ricco di appuntamenti che vedranno i protagonisti della F1 e del Motomondiale impegnati tra conferenze stampa, fiaccolate, serate di festa, gare di sci e sul ghiaccio, esposizioni dei bolidi Ferrari e Ducati e molto altro… Fernando Alonso, Felipe Massa, Giancarlo Fisichella, Casey Stoner e Nicky Hayden saranno sulle nevi di Madonna di Campiglio fino al 15 gennaio a dare vita a uno degli eventi più attesi della stagione invernale. I tifosi delle due “Rosse” dal cuore italiano potranno così vedere dal vivo i propri idoli alle prese con le presentazioni delle novità in serbo per la stagione 2010 da parte delle due squadre.

    DUCATI La scuderia di Borgo Panigale è pronta a mostrare ai propri tifosi la nuovissima Desmosedici, arrivata alla versione GP10. L’ attenzione sarà inoltre rivolta ai nuovi arrivi in seno all’azienda bolognese, come il Team Manager Vittoriano Guareschi e Alessandro Cicognani, Project Leader Ducati MotoGP.

    FERRARI Per quanto riguarda invece la scuderia del cavallino, tutti gli sguardi saranno principalmente puntati sull’ultimo arrivato in casa Ferrari: Fernando Alonso vestirà ufficialmente per la prima volta i colori della sua nuova squadra proprio sulle piste trentine. Alonso incontrerà il pubblico, assieme al compagno di squadra Felipe Massa e al nuovo collaudatore Giancarlo Fisichella, nel pomeriggio di giovedì 14 gennaio. Il due volte campione del mondo approfitterà di questa settimana di “relax” prima di concentrarsi al massimo sul programma di preparazione personale in vista del via a marzo in Bahrain.

    Prima ancora però Alonso scenderà in pista assieme agli altri piloti al Ricardo Tormo di Valencia, il primo febbraio, nel corso del primo dei quattro appuntamenti per i test organizzati dalla FIA, dove le squadre cominceranno a fare i conti con le verifiche delle nuove monoposto. Inizia dunque così questo 2010 per il mondo dei motori, con l’arrivo, dopo 3 anni, di un volto nuovo tra quelli dei piloti ufficiali affezionati alle nevi di Campiglio e l’anticipazione di una stagione che si prospetta ricca di novità, sia per quanto riguarda il regolamento e le modifiche apportate ad assetti e aerodinamica delle vetture, sia per le new (old) entry come Michael Schumacher e i team debuttanti (Lotus F1 Team, Campos Meta, Virgin e USF1). La settimana si concluderà con il tradizionale appuntamento al laghetto di Madonna di Campiglio, dove i piloti di Ferrari e Ducati si sfideranno con i kart sul ghiaccio, prima di cominciare ad affilare le unghie per la vera battaglia, all’inseguimento del titolo 2010.