Wrooom 2012: Rossi batte Alonso sui kart

Wrooom 2012: Rossi batte Alonso sui kart

Formula 1: foto e racconto della sfida sui kart del Wrooom 2012 tra Alonso, Rossi, Massa e gli altri piloti di Ferrari e Ducati

da in Felipe Massa, Fernando Alonso, Formula 1 2017, MotoGP 2017, Valentino Rossi, Wrooom
Ultimo aggiornamento:

    Valentino Rossi Fernando Alonso, kart wrooom 2012


    Il Wrooom 2012 di Madonna di Campiglio si è chiuso con la solita sfida sul ghiaccio tra i piloti dei team Ferrari F1e Ducati MotoGP: Valentino Rossi, Fernando Alonso, Felipe Massa, Marc Gene, Giancarlo Fisichella e l’outsider Alessio Salucci (storico amico di Rossi, chiamato in sostituzione dell’infortunato Nicky Hayden) hanno battagliato sul laghetto ghiacciato della località simbolo delle Dolomiti di Brenta guidando go-kart e Fiat 500 appositamente equipaggiati per il fondo scivoloso. Risultato: un Rossi in grande spolvero viene battuto solo da Massa nella gara con le 500 mentre vince alla grande la più entusiasmante ed adrenalinica competizione con i kart.

    WROOOM 2012 - KART. Chiusura in grande stile per il Wrooom 2012. Sul laghetto ghiacciato di Madonna di Campiglio spettacolo di motori e fuochi d’artificio per i pochi fortunati presenti. Valentino Rossi batte sia Felipe Massa che Fernando Alonso nella sfida sui go-kart.

    Il centauro di Tavullia deve, invece, piegarsi a Massa, autore di un fantastico sorpasso ai suoi danni a pochi giri dal termine, nella corsa con le Fiat 500. “Con i kart mi alleno sempre d’estate ed è stato fantastico girare sul ghiaccio - ha dichiarato un soddisfatto Rossi - E’ stato bello davvero anche perché quest’anno era molto più freddo dell’anno scorso e ha tenuto bene. Felipe è stato più veloce in macchina ma è stata una serata grandiosa, mi sono divertito moltissimo”.

    FERNANDO ALONSO. A proposito di kart, lo sconfitto di serata, Fernando Alonso, ha espresso il solito apprezzamento per questo mezzo come strumento di allenamento in ottica Formula 1 ma non ha nascosto affatto il suo rammarico per il limite ai test “veri” durante la stagione:“Andare in kart aiuta perché è l’attività più simile a guidare una monoposto ma è come dire a Leo Messi di allenarsi con una pallina da tennis o a Raffa Nadal di giocare con una racchetta da ping-pong… Noi andiamo in kart perché non ci sono alternative. La Formula 1 è uno dei pochissimi sport in cui è vietato allenarsi: non si chiede a un calciatore o a un tennista di rimanere fermi fra una partita e l’altra o due mesi prima di un grande torneo”.

    474

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Felipe MassaFernando AlonsoFormula 1 2017MotoGP 2017Valentino RossiWrooom
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI