WTCC Cina 2017, risultati: Main Race sospesa per pioggia! in gara-1 vittoria di Guerreri, male le Citroën

Risultati e classifiche del Gran Premio della Cina del WTCC 2017. Nella opening race vince Guerrieri con la Chevrolet, gara-2 condizionata dalla pioggia. Thed Bjork è il nuovo leader del mondiale.

da , il

    WTCC Cina 2017, risultati: Main Race sospesa per pioggia! in gara-1 vittoria di Guerreri, male le Citroën

    La prima edizione del Gran Premio WTCC Cina 2017 a Ningbo è stata condizionata da forti temporali e piogge torrenziali. Entrambe le manche hanno infatti visto i piloti del mondiale Gran Turismo disimpegnarsi su pista abbondantemente bagnata. La Main Race è stata addirittura sospesa dopo soli tre giri disputati tutti dietro la Safety Car. In Gara-2 è stato dunque il poleman Nestor Girolami (Volvo) ad aggiudicarsi il successo. L’argentino, come tutti i piloti della top-10, ha ricevuto i punti dimezzati per non aver completato più della metà del Gran Premio.

    In Gara-1 c’è stato l’acuto di Esteban Guerrieri con la Chevrolet. L’argentino, scattato dalla quarta casella, è riuscito a portarsi in testa nei primi giri ed è stato bravo a non commettere errori fino alla bandiera a scacchi. Nella Opening Race ci sono stati molti ritiri e incidenti.

    Resoconto Opening Race

    Dietro alla Chevrolet del vincitore Esteban Guerrieri (seconda vittoria stagionale ndr) sono arrivate la Lada di Ehrlacher e la Volvo di Catsburg. Quarto posto per la Honda di Michelisz. Molti “big” non hanno saputo sfruttare lo “stop forzato” dell’infortunato Tiago Monteiro e hanno concluso Gara-1 fuori dalla top-10. Bjork (Volvo) è stato tamponato al 6° giro da Bennani (Citroen) ed entrambi sono stati costretti al ritiro. Fuori anche le altre due Citroen di Huff e Chilton dopo un contatto fratricida.

    Resoconto Main Race

    Gara-2 è invece iniziata sotto una pioggia torrenziale e dietro alla Safety Car. Dopo solo tre giri, con la visibilità ridotta al minimo e le auto che faticavano a tenere la pista, la Direzione di Gara ha deciso di sospendere il GP. La vittoria (a tavolino) è andata al poleman Girolami (Volvo), mentre sul podio sono saliti Michelisz (Honda) e Bjork (Volvo). I piloti della top-10 hanno ricevuto i punti dimezzati per non aver completato più del 50% del Gran Premio. Bjork, grazie ai 9,5 punti di Gara-2, è diventato il nuovo leader del campionato con solo mezzo punto di vantaggio su Tiago Monteiro. Quest’ultimo, costretto ai box dopo il terribile incidente nei test di Barcellona, può sorridere per un weekend molto fortunato dove ha perso pochissimi punti nei confronti dei rivali al titolo mondiale.

    Classifica Opening Race

    Classifica Main Race

    Classifica Mondiale piloti

    1 BJÖRK Thed Volvo 200,5 punti

    2 MONTEIRO Tiago Honda 200 punti

    3 MICHELISZ Norbert Honda 198,5 punti

    4 CATSBURG Nicky Volvo 177,5 punti

    5 BENNANI Mehdi Citroen 164 punti

    Anteprima

    Dopo tre mesi di “pausa estiva”, il mondiale Gran Turismo WTCC torna in pista per il Gran Premio della Cina 2017. A Ningbo si correrà per la prima volta nella storia e sarà dunque molto interessante vedere i bolidi sfrecciare su questo tracciato.

    La notizia dell’ultima ora riguarda Tiago Monteiro. Il leader della classifica iridata, vittima di un tremendo incidente durante dei test a Barcellona, non ci sarà perchè ritenuto non-idoneo per gareggiare. Al suo posto la Honda ha deciso di richiamare Gabriele Tarquini. Il ko di Monteiro riapre il discorso riguardante il titolo mondiale. I piloti della Volvo e della Citroën cercheranno di sfruttare il doppio zero del portoghese per avvicinarsi alla vetta del campionato.

    Aspettative

    Un doppio ko, quando mancano quattro round al termine, peserà moltissimo nella corsa al titolo mondiale. “Mi spiace di non poter correre e difendere la leadership del campionato, ma ho rischiato danni fisici permanenti e anche la morte nell’incidente di Barcellona. Ora proverò a recuperare per i prossimi GP della stagione“, sono state le parole di Tiago Monteiro.

    Senza il portoghese (sostituito da “cinghiale” Tarquini), sarà grande bagarre per il successo. Thed Bjork, secondo in campionato e a -12 dalla vetta, ha la ghiotta occasione di conquistare la leadership. Discorso simile per Norbert Michelisz, secondo alfiere della Honda. L’ungherese, vincitore dell’ultima gara stagione in Argentina, dovrà ridurre il gap da Monteiro e cercare di portare più punti possibili alla sua squadra.

    Mehdi Bennani e Tom Chilton (Sébastien Loeb Racing Citroen) avranno l’ultima occasione di avvicinarsi alla vetta. La Citroën C-Elysée WTCC avrà sicuramente le carte in regola per essere competitiva sul tracciato di Ningbo. Ultimo treno anche per Nick Catsburg (Volvo). Il pilota olandese deve recuperare punti dopo il disastroso GP dell’Argentina.

    Pesi compensativi

    Honda Civic WTCC +80 kg

    Volvo S60 Polestar TC1 +70 kg

    Citroën C-Elysée WTCC +50 kg

    Chevrolet RML Cruze TC1 +0 kg

    Lada Vesta WTCC +0 kg

    Orari e programmazione TV

    Di seguito la programmazione televisiva e gli orari per seguire l’intero Gran Premio della Cina del WTCC 2017. Il round cinese sarà visibile su Eurosport, canale 210 della piattaforma Sky.

  • 14 Ottobre
  • 03:00 Prove libere 1

    06:45 Prove libere 2

    09:45 Qualifiche

    10:30 Manufacturers against the clock

  • 15 Ottobre
  • 08:30 Gara-1

    10:30 Gara-2