WTCC Marocco 2017: prima Guerrieri poi Monteiro vincono a Marrakech

A Marrakech si sono svolte le prime gare dell'anno del mondiale WTCC 2017. Tiago Monteiro, dopo la pole, si è aggiudicato la Main Race.

da , il

    WTCC Marocco 2017: prima Guerrieri poi Monteiro vincono a Marrakech

    A Marrakech è andato in scena il WTCC Marocco 2017. Il primo round del mondiale Gran Turismo è stato ricco di colpi di scena. La Opening Race è stata vinta da Esteban Guerrieri. Il pilota argentino, a bordo della Chevrolet RML Cruze TC1 del team Campos Racing, ha disputato una grande gara. Sfruttando l’entrata della Safety Car e un lungo di Tom Coronel è riuscito ad imporsi sotto la bandiera a scacchi. Per Guerrieri è stato il primo successo assoluto nel mondiale WTCC. Sul podio di Gara-1 anche la Volvo S60 Polestar TC1 di Thed Björk e la Citroën C-Elysée WTCC del marocchino Mehdi Bennani. Nella Main Race è salito in cattedra Tiago Monteiro con la Honda Civic WTCC. Il portoghese, dopo aver colto la pole position, è stato il grande mattatore di Gara-2. Grazie a questo successo è il nuovo leader del campionato con 43 punti iridati.

    Nella Main Race è stata una bella lotta tra le due Honda Civic WTCC di Tiago Monteiro e di Norbert Michelisz. Sul terzo gradino del podio è salita la Volvo S60 Polestar TC1 di Nestor Girolami. Per il pilota argentino è il primo podio con la vettura svedese. Bella la battaglia per il quarto posto tra la Citroen di Mehdi Bennani e la Volvo di Nick Catsburg. Alla fine è stato il pilota olandese ad aver la meglio. Il prossimo appuntamento del mondiale WTCC 2017 sarà a Monza il 30 Aprile. Sul circuito nazionale sarà grande bagarre tra i contendenti alla corona di campione.

    Classifica mondiale WTCC 2017

    Dopo queste prime due gare è Tiago Monteiro a condurre i giochi con 43 punti nel mondiale piloti WTCC 2017. Dietro di lui il compagno di box Norbert Michelisz con 36 lunghezze. In terza posizione, a quota 28 punti, troviamo Nick Catsburg, bravo a chiudere ai piedi del podio sia Gara-1 che Gara-2. Mehdi Bennani è quarto con 26 punti, seguito ad una sola lunghezza dalle due Volvo di Nestor Girolami e Thed Bjork e dal vincitore della Opening Race, Esteban Guerrieri.

    Anteprima WTCC Marocco 2017

    Wtcc Marocco

    Nel fine settimana andrà in scena il WTCC Marocco 2017, prima tappa del mondiale Gran Turismo. Senza il campione del mondo in carica Josè Maria Lopez, passato in pianta stabile nel mondiale di Formula E, e senza Yvan Muller, ritiratosi dalle corse, il campionato WTCC partirà senza un vero favorito. La Citroën, dopo aver dominato in lungo e in largo le ultime stagioni, non si presenterà ai nastri di partenza con un team ufficiale ma ci saranno comunque diverse Citroën C-Elysée WTCC “private” in pista. Il team gestito da Sebastien Loeb ne avrà tre che saranno guidate da Tom Chilton, Medhi Bennani e John Filippi, mentre il team Munnich Motorsport ne disporrà di una sola che sarà affidata a Robert Huff. Quest’ultimo, nei test pre-campionato, si è dimostrato molto competitivo e si candida per un ruolo da protagonista nella prima gara dell’anno. Attenzione massima anche alla Honda e Volvo, entrambi in pista con team ufficiali. A Marrakech sarà grande bagarre e non ci saranno favoriti per la vittoria. La Honda, dopo un 2016 avaro di soddisfazioni, è ripartita con entusiasmo e si è affidata a due piloti di qualità ed esperienza come Tiago Monteiro e Norbert Michelisz. La terza Honda Civic WTCC sarà guidata dal giapponese Ryo Michigami. Anche la Volvo ha ambizioni di alta classifica in questo WTCC 2017 e per questo motivo si è puntato su un pilota come Thed Bjork. Durante i test pre-campionato svolti a Monza si è ben distinta anche la Chevrolet RML Cruze TC1 di Tom Coronel. Senza il binomio Lopez-Citroen il mondiale sembra veramente aperto e con molti piloti pronti a vincere gare e titoli. Appuntamento dunque a Marrakech per scoprire chi saranno i primi vincitori dell’anno.

    WTCC Marocco 2017 orari e programmazione tv:

    8 APRILE

  • Dalle ore 16.30 italiane Qualifiche in diretta su Eurosport 2
  • 9 APRILE

  • Dalle ore 17.00 italiane Gara-1 in diretta su Eurosport 1
  • Dalle ore 18.30 italiane Gara-2 in diretta su Eurosport 1
  • Albo d’oro WTCC Marocco

    2016: Opening Race: Tom Coronel (Chevrolet Cruze); Main Race: José María López (Citroën)

    2015: Gara 1: José María López (Citroën C-Elysée); Gara 2: Yvan Muller (Citroën C-Elysée)

    2014: Gara 1: José María López (Citroën C-Elysée); Gara 2: Sébastien Loeb (Citroën C-Elysée)

    2013: Gara 1: Michel Nykjær (Chevrolet Cruze); Gara 2: Pepe Oriola (SEAT León)

    2012: Gara 1: Alain Menu (Chevrolet Cruze); Gara 2: Yvan Muller (Chevrolet Cruze)

    2010: Gara 1: Gabriele Tarquini (SEAT León); Gara 2: Andy Priaulx (BMW 320)

    2009: Gara 1: Rob Huff (Chevrolet Cruze); Gara 2: Nicola Larini (Chevrolet Cruze)