Yamaha MotoGP: Lorenzo si frattura una mano

Tegola sul Team Fiat Yamaha: Jorge Lorenzo - 22enne vice campione del mondo MotoGP e compagno di scuderia di Valentino Rossi, nonché suo principale avversario insieme al ducatista Casey Stoner - è caduto durante un allenamento di motocross riportando una frattura alla base del primo metacarpo della mano destra (nonché il pollice slogato)

da , il

    Jorge Lorenzo, pilota del team Fiat Yamaha e vice campione del mondo della MotoGP si è infortunato ieri a Montmeló a causa di un incidente di motocross.

    Lo spagnolo ha riportato una frattura alla mano destra che lo ha obbligato a sottoporsi a un intervento chirurgico.

    Lorenzo ha già lasciato l’ospedale ma dovrà portare un tutore sulla mano per un periodo che va dalle quattro alle sei settimane e non potrà partecipare al prossimo test della MotoGP, in programma dal 25-26 febbraio sul circuito internazionale di Sepang (Malesia).

    Tegola sulla Yamaha: Jorge Lorenzo – 22enne vice campione del mondo MotoGP e compagno di scuderia di Valentino Rossi, nonché suo principale avversario nella lotta al titolo insieme al ducatista Casey Stoner – è caduto durante un allenamento di motocross riportando una frattura alla base del primo metacarpo della mano destra (nonché il pollice slogato).

    Banale la caduta, avvenuta in una curva lenta a circa 30 km all’ora, ma Lorenzo si è fatto comunque male alla mano atterrandovi sopra.

    Lorenzo è stato immediatamente portato al Capio Hospital General de Catalunya, dove il Dottor Augusto J. Casanovas lo ha sottoposto a un intervento di riduzione aperta ed una osteosintesi con una piccola piastra di titanio.

    Lo spagnolo dovrà portare un tutore sulla mano per un periodo che va dalle quattro alle sei settimane e di sicuro salterà i prossimi test MotoGP, in programma il 25 e il 26 febbraio a Sepang.

    E’ invece previsto il suo pieno recupero in tempo per la stagione ufficiale MotoGP 2010, che avrà inizio ad Aprile in Qatar.

    Auguri di pronta guarigione, Porfuera!