Yamaha: Rossi e Lorenzo in Tailandia

I due rider del Tam Fiat Yamaha, l'italiano Valentino Rossi e lo spagnolo Jorge Lorenzo al termine della prima sessione di prove ufficiali della stagione sono volati a Bangkok per due giorni promozionali organizzati da Yamaha Motor Tailandia

da , il

    Dopo i test di Sepang, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sono andati in Tailandia per partecipare ad alcuni eventi organizzati da Yamaha Motor Thailandia e Yamaha Motor Company.

    Per i due piloti della MotoGP è stato un viaggio breve ma intenso: hanno preso parte alla presentazione della Yamaha Nuovo 150cc, hanno incontrato i loro tifosi, sono stati ospiti dello Yamaha Riders Club e hanno partecipato a una conferenza stampa e un’esclusiva intervista per uno dei programmi più seguiti della televisione tailandese.

    I due rider del Team Fiat Yamaha, l’italiano Valentino Rossi e lo spagnolo Jorge Lorenzo al termine della prima sessione di prove ufficiali della stagione sono volati a Bangkok per due giorni promozionali organizzati da Yamaha Motor Tailandia.

    Sabato 6 febbraio il campione e il vice campione della MotoGP hanno incontrato i “clienti VIP” dello Yamaha Riders Club; quindi hanno partecipato al Thailand Night Show, uno dei programmi più popolari della TV tailandese, dove hanno rilasciato un intervista esclusiva.

    La domenica i due piloti del Team Fiat Yamaha hanno partecipato ad una conferenza stampa e successivamente hanno incontrato circa 10.000 appassionati durante la presentazione della Yamaha Nuovo 150cc (che hanno anche provato correndo su due moto personalizzate con i numeri 46 e 99).

    Prima di partire Rossi e Lorenzo hanno incontrato Mr. Nagashima, Presidente di Yamaha Motor Thailandia, e Mr. Yanagi, prossimo presidente di Yamaha Motor Company.

    Al termine di questo estenuante tour (di fatto un tour promozionale per la Yamaha) i due rider sono tornati in Europa per riposarsi e riprendere gli allenamenti in vista dei prossimi test MotoGP che si svolgeranno a fine mese.