Alonso sui rivali: Trulli è un grande, Hamilton è forte, ma quello invincibile è Giorgio Pantano!

Fernando Alonso è in vena di confessioni quando parla sul quotidiano spagnolo ABC

da , il

    Alonso sui rivali: Trulli è un grande, Hamilton è forte, ma quello invincibile è Giorgio Pantano!

    Fernando Alonso è in vena di confessioni quando parla sul quotidiano spagnolo ABC. In particolare, ripercorrendo la sua carriera e i gli avversari più duri mai incontrati, racconta a sorpresa che la sua vera bestia nera è l’italiano Giorgio Pantano. Ora in GP2.

    “Io salivo sul podio ma lui vinceva sempre – ha raccontato Alonso - Pantano era una specie di pilota invincibile, ma in F.1 non ha avuto fortuna. Ha corso con la Jordan ma le cose non gli sono andate bene e in F.1 quando fallisci una volta è difficile che ti diano una seconda possibilità”.

    Giorgio Pantano adesso si sta mettendo in mostra in GP2. In effetti a certi livelli il treno buono passa una sola volta e se uno non la fortuna di salirci, finisce per non meritare quanto dovrebbe.

    E’ il caso anche di Jarno Trulli. Il pescarese, però, almeno in Formula 1 ci sta. E Alonso non rinnega quanto dichiarato anche altre volte a riguardo dell’italiano:“E’ stato un mio grande compagno in Renault, il più forte di quelli con i quali ho corso in Formula 1. Era davanti a me di sei punti dopo nove o dieci corse, ma non riuscivo proprio a prenderlo. E stranamente nessuno parlava di lui”.

    Parole di elogio, infine, anche per Hamilton:“Lewis è un bravissimo ragazzo, ha la velocità nel sangue e sa imparare molto velocemente. Con lui quest’anno sarà una bella sfida”.

    Da notare che lo scorso anno Giorgio Pantano – sempre lui! – fu uno dei pochi a ribattere colpo su colpo allo strapotere del pilota britannico nella sua cavalcata vincente in GP2.

    Link | sito ufficiale di Giorgio Pantano