Anche Renault smette di fumare

da , il

    Anche Renault smette di fumare

    Dopo 13 anni la Renault conclude la partnership con il suo tabaccaio, la Mild Seven, e annuncia l’ingresso nel Circus di un nuovo sponsor: ING.

    La storia è sempre la stessa. Le restrittive leggi sulla pubblicità dell’industria del tabacco portano inevitabilmente all’abbandono di questo tipo di sponsorizzazioni.

    A rimpiazzarle ci si sono messe alla grande le industrie telefoniche, ma anche i servizi finanziari sembra che stiano annusando l’affare.

    Nel comunicato ufficiale si legge che ING dal 2007 sarà il main sponsor del team Renault con un contratto di durata triennale.

    Durante la presentazione, il primo a prendere Presidente del Team Renault F1. Alain Dassas ha spiegato l’importanza di questo accordo, facendo notare che con ING sponsor principale, resteranno immutate le ambizioni del team e le sue disponibilità finanziarie. Permettendo all’intera Renault di avere futuro sicuro e competitivo ai massimi livelli ancora per molti anni.

    Flavio Briatore, poi, ha guardato indietro ricordando la vincente partnership con Mild Seven – iniziata nel 1994 con la vittoria di Schumacher e conclusa nel 2006 con la probabile vittoria di Alonso – ed ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di presentare ING al mondo della Formula 1 e alle opportunità eccezionali che esso offre per la crescita globale. ING è un marchio che si abbina perfettamente all’immagine del Team Renault F1. Entrambe le società sono organizzazioni dinamiche che puntano ad aumentare la notorietà globale del proprio marchio attraverso una lungimiranza innovativa ed una performance eccezionale. Siamo entusiasti della prospettiva di lavorare insieme negli anni a venire”.

    Dopo l’annuncio si è subito iniziato a rumoreggiare sulla nuova livrea della macchina. Probabilmente si colorerà un bel po’ di arancio. Per vederla, però, si dovrà attendere fino a gennaio 2007, quando sarà presentata la nuova vettura.