Brasile: non puntate su Webber!

da , il

    Brasile: non puntate su Webber!

    Probabilmente non lo avreste fatto comunque. Ma mi sembra il caso di farvelo notare: non puntate su Webber per il GP del Brasile…

    Perché?

    Presto detto. Come noto la Cosworth il prossimo anno non sarà più in F1. Per questo i motoristi inglesi hanno pensato di voler fare un saluto in grando stile a tutto il Circus.

    Già in passato avevamo parlato del fatto che il loro motore era in grado di superare la soglia record di 20.000 giri. Bene, il loro obiettivo è proprio quello di far segnare il record di oltre 20mila giri in gara.

    Lo possono fare. O meglio, possono provarci con Webber. Lo spilungone, infatti, avrà un motore fresco che potrà essere spremuto al massimo nell’intento di poter conquistare questo ambizioso primato.

    Il primato, va detto, è più che ambizioso: il fatto che dal prossimo anno ci sarà per regolamento la limitazione a 19.000 giri per tutti, renderebbe l’impresa ancor più storica e decisamente memorabile.

    Con queste premesse… perché mai, allora, non puntare su Webber?

    Be’… quanti motori Cosworth abbiamo visto in fumo quest’anno?

    Ed anche senza bisogno di arrivare a 20mila giri.

    Per cui, quest’operazione ha tutta l’aria di una cronaca di una morte annunciata

    Williams Cosworth