Briatore:”Noi? Avanti alla McLaren di 7 milioni”

“Vuol dire che siamo avanti a loro di 7 milioni!” A chi gli ha chiesto un commento sulla faraonica presentazione della Vodafone McLaren Mercedes a Valencia, costata pare 7 milioni di dollari, Flavio Briatore ha risposto con quella battuta

da , il

    Briatore:”Noi? Avanti alla McLaren di 7 milioni”

    “Vuol dire che siamo avanti a loro di 7 milioni!”

    A chi gli ha chiesto un commento sulla faraonica presentazione della Vodafone McLaren Mercedes a Valencia, costata pare 7 milioni di dollari, Flavio Briatore ha risposto con quella battuta. Ed ha aggiunto:“Se ho dei soldi a disposizione, li spendo per evolvere la mia monoposto!”

    A sentir dire certe cose dal re del BB-Billionarismo suona strano. Ma come dargli torto?

    Il managing director della Renault, comunque, non ha solo voglia di scherzare ed ha già annunciato che anche nel 2007 vuole fare tremendamente sul serio:“Abbiamo avuto molti cambiamenti sotto certi punti di vista. Se n’è andato Alonso. Ma sotto altri aspetti la squadra è rimasta la stessa. I migliori tecnici sono ancora qui. La macchina è un’evoluzione della precedente per cui non vedo per quale motivo questo 2007 debba essere un anno di transizione. Tra i top team siamo quelli che hanno cambiato di meno. Il nostro obiettivo, allora, deve essere quello di vincere! Gli altri saranno forti, ma noi restiamo i favoriti

    “Non dimentichiamoci – prosegue Briatore – che la Renault e’ il team con il quarto budget in F1. E questo non perche’ non vogliamo spendere, ma perche’ siamo il team piu’ efficiente. Abbiamo perso Fernando ma abbiamo due top drivers del calibro di Heikki e Fisico. Giancarlo ha un talento che non si discute e sono pronto a investire su di lui. In F1 ci sono sei o sette ottimi piloti e uno o due che hanno qualcosa in piu’, a livello di concentrazione ecc. Questi erano Michael e Fernando, ma Fisico e’ a poca distanza da loro. Da parte nostra, dovremo dargli una vettura vincente per evitare che faccia la fine di Raikkonen, pilota veloce ma che finora non ha avuto vetture all’altezza. La Renault e’ il team che ha mantenuto la maggior continuita’ perche’ i nostri dipendenti credono nel team e il fatto che Alonso ci abbia lasciato e’ per noi un’ulteriore sfida. Nel 2007 vogliamo lottare per il podio ad ogni gara.?