Bruno Senna approda in GP2

Un’altro cognome celebre - e che cognome! - si avvicina alla Formula 1

da , il

    Bruno Senna approda in GP2

    Bruno Senna

    Un’altro cognome celebre – e che cognome! – si avvicina alla Formula 1. Stavolta tocca a Senna, Bruno. Nipote di Ayrton. Il 23enne brasiliano correrà per il team Arden.

    Bruno, pilota in erba, aveva smesso di correre dopo l’incidente accaduto allo zio Ayrton nel 1994. Solo a 18 anni ha ripreso la sua carriera e – dopo un buon campionato nella F3 britannica e i complimenti di Gerhard Berger (che ha promesso di fargli provare una F1 in tempi discretamente brevi) – adesso ha la grande occasione di dimostrare il suo valora in GP2 Series. La GP2 si è dimostrata una serie difficile, spettacolare e soprattutto appagante per i piloti di talento che, dopo essersi messi in mostra, non hanno avuto difficoltà a trovare un sedile in F1.

    Bruno, al momento dell’accordo ha dichiarato:”Credo che il connubio fra me e la Arden possa svilupparsi soltanto nel corso dell’anno, in maniera da fornire alla squadra buoni risultati gia’ nel 2007 e combattere per il titolo nel 2008. Lavorare intensamente con tutta la squadra accrescera’ la mia conoscenza e questo e’ molto importante per la mia carriera”.

    Il suo compagno sarà Adrian Zaugg, che si è già messo in mostra nella Formula Renault, nella World Series Renault e nell’A1GP.