Capirossi e Pedrosa pronti per l’Estoril

Il Gran Premio del Portogallo che si disputerà domenica prossima segna il ritorno in pista dopo la lunga pausa seguita al GP di San Marino e della Riviera di Rimini

da , il

    Il Gran Premio del Portogallo che si disputerà domenica prossima segna il ritorno in pista dopo la lunga pausa seguita al GP di San Marino e della Riviera di Rimini.Tre settimana durante le quali i piloti e i team hanno lavorato per scendere in pista al top per la gara che si correrà all’Estoril. Ecco le dichiarazioni di Pedrosa e Capirossi.

    More...

    Daniel Pedrosa ha affermato che quella in Portogallo sarà una gara particolarmente delicata e che sarà importante essere concentrati già dalle prime prove libere: “E’ una pista difficile da un punto di vista della guida, ma mi sento fiducioso su questo fronte, perché fisicamente sono in condizioni davvero buone adesso.”

    “E’ stata una lunga pausa dopo l’ultima gara e mi sono davvero divertito. Mi sono rilassato ed ho colto l’opportunità per allenarmi.” – ha dichiarato Pedrosa – “E’ insolito avere tre settimane di riposo, in questa fase dell’anno, ma ora è il momento di tornare in pista e sono molto impaziente di affrontare l’ultima parte della stagione.”

    Il pilota della Honda pone poi l’accento sul tempo atmosferico: ovviamente preferirebbe una pista asciutta per poter affrontare al meglio la corsa, anche se ricorda che nel 2008 è riuscito a piazzarsi secondo nonostante alcuni rovesci a inizio gara.

    Loris Capirossi spera invece di migliorare il quinto posto ottenuto nella gara di Misano Adriatico.

    Il pilota della Suzuki ha dichiarato che per poter confermare il trend positivo e i miglioramenti evidenziati nelle ultime corse dovrà lavorare duramente a stretto contatto con il suo team: di certo il GP del Portogallo in passato gli ha sempre portato bene, con due podi, una pole position e tante ottime performance.