Casey Stoner: Le Mans? “Una pista per go kart”

Casey Stoner non ama la pista di Le Mans, in Francia

da , il

    Casey Stoner: Le Mans? “Una pista per go kart”

    Non è sicuramente la pista più amata dal campione del mondo in carica, ma a questo punto del mondiale con gli avversari che macinano risultati e punti in classifica, è troppo importante per Casey Stoner tornare a vincere come era abituato a fare la scorsa stagione.

    Il campione australiano non è proprio entusiasta del circuito francese:”la pista in se non è tra le più entusiasmanti, è una specie di circuito da go-kart dove la moto deve essere molto efficiente in frenata e nello stesso tempo agile e veloce in uscita dalle curve, specie da quelle lente. Alla fine comunque, che ti piaccia o meno la pista, la cosa fondamentale è sempre la stessa, bisogna lavorare bene durante il fine settimana e preparare un pacchetto competitivo per la gara, una cosa che in realtà ci è quasi sempre riuscita e che di solito sappiamo fare molto bene“.

    Gara importante in casa Ducati , non solo per Casey Stoner ma anche per il suo compagno di squadra, Marco Melandri, che dopo la buona prestazione di Shanghai, sembrerebbe avere preso un pò di confidenza con la GP8, alla ricerca di un risultato ecclatante che potrebbe far svoltare la sua stagione.

    Speriamo.