CIR, Rally Friuli: vittoria di Andreucci-Andreussi con Peugeot 208 T16 R5

CIR Rally Friuli 2014: Peugeot pronta a tornare in pista nel campionato italiano rally nel weekend

da , il

    Ed è vittoria per la coppia Andreucci-Andreussi, che hanno corso e conquistato il 50° Rally del Friuli Venezia Giulia a bordo della Peugeot 208 T16 R5.

    Non c’è stata storia per gli altri equipaggi, che hanno solo potuto constatare la superiorità del duo tosco-friulano, uscito conquistatore di 8 delle 11 prove speciali in programma per questo sesto appuntamento del Campionato Italiano Rally. Il secondo posto è stato conquistato dalla coppia Basso-Dotta, mentre interessante è stata la prestazione di Perico, anche lui a bordo di Peugeot 208 T16 R5, che ha chiuso al terzo posto assoluto in graduatoria. La coppia Scandola-D’Amore, a bordo di Skoda Fabia S2000, è arrivata quinta a causa di una “toccata” durante l’ultima prova speciale.

    Guarda anche:

    CLASSIFICA ASSOLUTA FINALE – 50 °Rally del Friuli Venezia Giulia:

    1. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) in 1:47’40.9;

    2. Basso-Dotta (Ford Fiesta R5 Ldi) a 45.0;

    3. Perico-Turati (Peugeot 208 T16) a 2’08.6;

    4. Bosca-Aresca (Peugeot 207 S2000) a 2’55.3;

    5. Scandola-D’Amore (Skoda Fabia S2000) a 4’42.7;

    6.Perego-De Luis (Ford Fiesta R5) a 7’14.2;

    7. Ferrarotti-Fenoli (Renault New Clio R3) a 7’16.4;

    8. Koebler-Hofmann (Subaru Impreza WRX)a 7’33.2;

    9. Dipalma-Cobra (Renault New Clio R3)a 7’55.0;

    10. Toffoli-Coletti (Peugeot 207 S2000) a 8’34.2;

    CLASSIFICA ASSOLUTA CIR CONDUTTORI:

    1. Scandola 67 pt;

    2. Andreucci 65;

    3. Basso 64;

    4. Albertini 27;

    5. Nucita 27;

    6. Andolfi 25;

    7. Perego 22;

    8. Campedelli 14;

    9. Michelini 13;

    10. Marchioro 13;

    11. Scattolon 11;

    12. Perico 10;

    CLASSIFICA ASSOLUTA CIR COSTRUTTORI:

    1.Peugeot 112 pt;

    2.Ford 78;

    3.Skoda 67;

    4.Renault 52.

    CLASSIFICA ASSOLUTA CIR PRODUZIONE:

    1. Andolfi Jr. 49 ;

    2. Ferrarotti 45 pt;

    3. Vittalini 40;

    4. Marchioro 28;

    5. Dipalma 20;

    6. Gheno 14;

    7. Bernardi11.

    CLASSIFICA ASSOLUTA CIR JUNIOR:

    1.Scattolon 50 pt;

    2.Albertini 42;

    3.Panzani 38;

    4.Carella 18.

    Si è conclusa la prima tappa del 50° Rally del Friuli Venezia Giulia, che ha visto il toscano Andreucci, in coppia con Andreussi e su Peugeot 208 T16 R5, in testa alla classifica assoluta, dopo aver “aggredito” il percorso già dalla prima prova speciale. 19 secondi e due decimi dopo si è posizionata la coppia Scandola-D’Amore, mentre terza è arrivata la “coppia alimentata a GPL” Basso-Dotta, riscrivendo quindi del tutto le posizioni di partenza. Quarto e quinto posto occupati da equipaggi motorizzati Peugeot: Bosca su Peugeot 207 S2000 e Perico con la Peugeot 208 T16.

    Classifica assoluta 50° Rally del Friuli Venezia Giulia dopo la prima tappa:

    1. Andreucci-Andreussi in 37’01.7;

    2. Scandola-D’amore a +19.2;

    3. Basso-Dotta a 45.6;

    4. Bosca-Aresca a +1’01.2;

    5. Perico-Turati a +1’08.4;

    6. Colombini-Lamonato a +2’11.6;

    7. Ferrarotti-Fenoli a + 2’40.8;

    8. Koebler-Hofmann a + 2’43.9;

    9. Albertini-Mazzetti 2’47.5;

    10. Toffoli-Colletti a +2’54.8;

    Sabato 30 vedrà il via della seconda e decisiva tappa del rally, per giunta la più lunga.

    Durante questo weekend prende il via il Rally del Friuli Venezia Giulia, sesto appuntamento del Campionato Italiano Rally, che ha ormai festeggiato la sua cinquantesima edizione. Il rally si articola in due giorni e sono previste un totale di 11 prove speciali, cinque il Venerdì e sei il Sabato. Il via alla competizione è dato nei pressi del Duomo di Cividale ed i partecipanti dovranno percorrere il totale di 150,720 km durante l’intensa due-giorni, fino all’arrivo previsto a Piazza della Libertà ad Udine, il 30 Agosto alle ore 18.30.

    L’ordine di partenza per la prima tappa prevede la coppia Scandola-D’Amore, a bordo della Skoda Fabia 2000, come testa, ed a seguire la Ford Fiesta R5 con equipaggio Basso-Dotta e la Peugeot 208 T16 R5 del duo Andreucci-Andreussi.

    CLASSIFICA ASSOLUTA CIR CONDUTTORI: 1. Scandola 59 pt ;2.Basso 52; 3.Andreucci 50; 4.Nucita 27; 5. Albertini 22; Andolfi 21; 6. Perego 16; 7. 8. Campedelli 14; 9.Michelini 13; 10. Marchioro 11.

    CLASSIFICA ASSOLUTA CIR COSTRUTTORI: 1.Peugeot 94 pt; 2.Ford 66; 3.Skoda 59; 4.Renault 43.

    CLASSIFICA ASSOLUTA CIR PRODUZIONE: 1.Andolfi Jr. 38 pt;2. Vittalini 32; 3. Ferrarotti 30; 4. Marchioro 22.

    CLASSIFICA ASSOLUTA CIR JUNIOR: 1.Scattolon 38 pt; 2.Panzani 30; 3. Albertini 27; 4.Carella 18.