Dakar 2019, tappa 2: vittoria di Loeb e della sua Peugeot 3008 DKR

Prima vittoria di tappa della Dakar 2019 per Loeb e la Peugeot 3008 DKR del team PH Sport

da , il

    Dakar 2019, tappa 2: vittoria di Loeb e della sua Peugeot 3008 DKR

    Con la seconda tappa la Dakar 2019 100% Perù entra praticamente nel vivo. Gli equipaggi hanno cominciato ad assaporare appieno quella che è l’essenza stessa di questa gara, che deve mettere sotto stress tutti, dagli equipaggi ai meccanici alle auto stesse. Ma con la conclusione di questa tappa Sebastien Loeb si porta a casa la prima vittoria, a bordo della sua Peugeot 3008 DKR del team PH Sport.

    Guarda anche:

    Siamo ormai nel vivo della Dakar 2019, con la seconda tappa che ha portato auto ed equipaggi da Pisco a Nazca a San Juan de Marcona. Tappa decisamente più lunga della prima – perlopiù incentrata sullo spettacolo per il pubblico – ma soprattutto molto veloce. In questo caso le affinità tra pilota e navigatore cominciano a giocare un ruolo fondamentale e la coppia Sebastien Loeb/Daniel Elena sono ben compatti sotto questo punto di vista. Hanno infatti portato a casa la vittoria di tappa, cominciando a delineare già la classifica generale provvisoria e tirando la classica acqua al proprio mulino.

    Loeb è partito carico e con un vantaggio dato dagli equipaggi che hanno battuto la strada prima di lui. In questo modo ha potuto contare non solo su delle tracce delineate e quindi “sicure”, senza la possibilità – o almeno con una possibilità minima – di incorrere in sorprese di vario genere, ma anche sulla bassa presenza di polvere in aria, dato che le partenze tra i vari equipaggi erano fissate a intervalli di tre minuti l’uno dall’altro. Il pilota alsaziano e la Peugeot 3008 DKR del team PH Sport hanno gestito la tappa con un’alternanza di prestazione e contenimento: durante la prima metà (e oltre) Loeb ha spinto notevolmente, mentre sul finale di tappa ha preferito contenere il ritmo per non rischiare la propria posizione.