Dakar 2019, tappa 8: Loeb porta la sua Peugeot ancora avanti

Altra vittoria di tappa per Loeb e la sua Peugeot 3008 DKR del team PH Sport in questa DAkar 2019

da , il

    Dakar 2019, tappa 8: Loeb porta la sua Peugeot ancora avanti

    Un’altra tappa di questa Dakar 2019 è stata lasciata alle spalle dai concorrenti, che possono tirare un sospiro di sollievo per aver completato anche la Prova Speciale più lunga di tutta la competizione. Loeb è ancora una volta primo di tappa, con la Peugeot del tea PH Sport che recupera minuti preziosi recuperati nei confronti del leader di classifica generale.

    Guarda anche:

    Si è conclusa l’ottava tappa di questa Dakar 2019 100% Perù che non smette di regalare emozioni in fila indiana. A vincerla è stato l’alsaziano Sebastien Loeb, navigato da Daniel Elena e sulla Peugeot 3008 DKR del team PH Sport. Questa tappa è stata particolarmente difficile perchè ha visto la prova speciale più lunga di tutto l’evento, ben 360 chilometri da digerire nel minor tempo possibile.

    Loeb non è partito nelle prime posizioni a causa dell’undicesima piazza ottenuta al termine della precedente tappa, fattore da tenere in conto soprattutto considerando la partenza spettacolo di questa tappa, che ha visto cominciare assieme auto, moto e camion. Il pluricampione di WRC non si è perso d’animo ed ha cominciato a combattere fin da subito, macinando chilometri su chilometri al meglio delle possibilità sue e dell’auto.

    Dopo pochi chilometri dall’inizio della speciale, però, l’equipaggio dell’auto numero #306 ha subito un danno ad una gomma, che ha rallentato la loro corsa. Riparato nel minor tempo possibile tutto è poi filato liscio fino al traguardo, “volando” su fondi diversi tra loro: dune, rocce e fesh fesh, un gergo per intendere la sabbia fine, vaporosa ed inconsistente.

    Questo ennesimo traguardo riporta Loeb in terza posizione della classifica generale, riaprendo virtualmente la competizione, anche se il leader – Al Attiyah – sembra essere al riparo da qualsiasi attacco.