Daniel Pedrosa: “pronto per una grande gara”

Daniel Pedrosa, il pilota dell'Honda HRC, e' pronto per dare battaglia a Laguna Seca: il pilota spagnolo vuole e deve fare una gran gara se vuole dimostrare di essere ancora tra i piloti da temere in vetta

da , il

    Daniel Pedrosa e’ sicuramente il pilota piu’ deludente di questa stagione. Con i tre moschettieri che si stanno dando battaglia in classifica, lo spagnolo della Honda, partito per lottare fino alla fine del campionato, si trova a meta’ stagione parecchio lontano dai migliori.

    Anno molto sfortunato questo 2009: le condizioni di salute del pilota HRC non sono mai state buone, ha iniziato male e sta continuando anche peggio. Anche il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso, autore di un campionato in ombra, gli e’ davanti in classifica e in casa Honda iniziano a pensare di non aver puntato sul cavallo giusto.

    L’appuntamento californiano della Motogp potrebbe essere il momento del ritorno alle prime posizioni per Pedrosa che arriva a Laguna Seca carico e pronto per una grande prestazione: “non vedo l’ora di giungere a Laguna Seca e sono molto fiducioso per questo fine settimana, come del resto lo ero per Assen” – ha dichiarato il pilota HRC, ed ha aggiunto – “il risultato non è stato esattamente fantastico, ma non ci sono ragioni perché qui non si possa fare una grande gara. La pista di Laguna è unica e ci si può divertire parecchio guidando lì, se si è rapidi. Quando non riesci ad esserlo evidentemente non è così divertente!. Come team, dobbiamo continuare a lavorare duramente per arrivare al livello dei migliori. Siamo in progresso e con un po’ di fortuna Laguna ci porterà più vicini al nostro obiettivo”.

    Una Honda che manca all’appuntamento con la vittoria di un GP da un anno preciso e’ qualcosa che nel mondo delle corse non suona per niente bene. A Tokyo, dopo aver lasciato andare Valentino Rossi alla Yamaha, non hanno raccimolato grandi successi se non un mondiale con Nicky Hayden nel 2006, piuttosto particolare, e quando la casa produttrice di moto piu’ grande del mondo non vince qualcosa deve succedere. Sara’, ma sembra che il sellino di Pedrosa inizi a scottare e che gia’ dalle prossime gare ci potrebbero essere sviluppi riguardo il mercato piloti.