David Coulthard: futuro in DTM?

David Coulthard potrebbe correre nel DTM con la Mercedes

da , il

    L’ex pilota di McLaren e Red Bull, David Coulthard, potrebbe tornare in pista nel 2010. Non in Formula 1, bensì nel DTM. Lo scozzese, ritirato al termine della stagione 2008, ha trascorso il 2009 all’interno del box del team di Vettel e Webber nel ruolo di consulente, ma a quanto sembra, sente la nostalgia delle gare in pista. All’età di 38 anni suonati si ipotizza che voglia emulare il percorso compiuto da altri grandi protagonisti della massima formula in passato, come Jean Alesi, Heinz-Harald Frentzen, il suo caposquadra a Woking, Mika Hakkinen,e, ultimo in ordine di tempo, Ralf Schumacher.

    Di recente, Coulthard ha assistito ad una gara di DTM in Germania, rimanendone impressionato:

    Volevo prendermi un anno sabbatico per vedere se la competizione mi sarebbe mancata e anche per osservare quello che succede al di fuori della F1, le vetture sembrano difficili da guidare, ma sono fantastiche. In F1 si parla molto di doppi diffusori, ma queste vetture sembrano avere un diffusore a 15 piani ! Il livello di tecnologia è molto elevato nel DTM” ha dichiarato in proposito.

    Anche il capo del campionato, Hans Werner Aufrecht, ha manifestato il proprio desiderio di vedere lo scozzese nella sua categoria, affermando: “Vorrei vedere Coulthard al volante di una vettura DTM,“.

    Queste voci giravano già a fine 2004, dopo il divorzio dalle frecce d’argento e prima dell’accordo con il beverone austriaco, poi non se ne fece nulla, appunto perchè quello che per anni è stato il pilota numero 2 sotto la guida di Ron Dennis ha voluto proseguire la sua avventura nel grande circo.

    Ora che ha appeso il casco al chiodo, però, tutte quelle che venivano considerate chiacchiere, potrebbero seriamente diventare realtà!